Questo sito contribuisce alla audience di

Helicobacter Pilori: Benedetto il giorno che ti ho incontrato - incontro dibattito a Villa Fondi

Sabato 2 ottobre alle ore 18.30 a Villa Fondi, presentazione del volume "Helicobacter Pilori: Benedetto il giorno che ti ho incontrato" a cura del dottor Carlo Gargiulo, volto noto della televisione e di programmi di informazione medica come "Elisir"


L’Assessorato all’Istruzione del Comune di Piano di Sorrento con il patrocinio della Provincia di Napoli, dell’ASL Napoli3 Sud, dell’Informatore Scolastico, sabato 2 ottobre 2010 alle ore 18,30 a Villa Fondi Piano di Sorrento ha organizzato l’incontro dibattito che scaturisce dalla presentazione del libro
“Helicobacter Pilori: Benedetto il giorno che ti ho incontrato”
autori Dino Vaira e Carlo Gargiulo, con una prefazione di Daniele Luttazzi e, con un’ intervista di Gigi Marzullo
Un libro che fornisce tanti consigli per prevenire e curare gastrite, ulcere e cattiva digestione.
Questo volume inaugura la nuova collana di divulgazione medica diretta dal professor Dino Vaira famoso gastroenterologo, docente di Medicina interna dell’Alma Mater di Bologna e dal dottor Carlo Gargiulo, medico e chirurgo, noto presentatore di numerose trasmissioni televisive tra cui ”Elisir”.
La collana di divulgazione medica si interessa della storia, della prevenzione e della cura delle principali affezioni e malattie che compromettono la salute degli italiani.
In ognuno dei volumi della collana, Gigi Marzullo, laureato in Medicina, intervisterà l’autore, un grande professionista della scienza medica, sulla sua vita, i suoi studi e sui più recenti progressi nel campo di cui è specialista.
La manifestazione si inserisce nel contesto del progetto “Piano in Salute “ promossa da ben cinque anni dal cardiologo Vincenzo Iaccarino attivo e fattivo Assessore all’Istruzione del Comune di Piano di Sorrento con la partecipazione ed il consenso del sindaco Giovanni Ruggiero.
Il progetto “Piano in salute” è un’iniziativa informativa e operativa rivolta a coinvolgere la cittadinanza dai piccoli agli anziani a comprendere a farsi parte attiva nella tutela di un patrimonio inestimabile, quale il benessere fisico, mai come oggi in pericolo per i continui attacchi all’ambiente ai quali viene esposto il territorio in cui si vive e soprattutto per i giovani la predisposizione alla droga, al fumo e all’alcolismo. Appoggiano questo progetto medici del comprensorio sorrentino e di altre regioni italiane ed esperti nel settore.
Hanno collaborato : Associazione Culturale Cypraea-onlus, Associazione Eta Beta, Fidapa Penisola Sorrentina, Lions Penisola sorrentina, Associazione Mamme al centro, Pro Loco di Piano di Sorrento, Rotary Club penisola Sorrentina, Unitre Piano di Sorrento.

Cecilia Coppola