Questo sito contribuisce alla audience di

Le acciughe al verde (anciove al verd)

Le “acciughe al verde” (in piemontese “anciove al verd” o “ancioe al verd”) sono un antipasto tipico del Piemonte. Si preparano prendendo le acciughe, dissalandole,[...]

Acciughe al verde Le “acciughe al verde” (in piemontese “anciove al verd” o “ancioe al verd”) sono un antipasto tipico del Piemonte. Si preparano prendendo le acciughe, dissalandole, lavandole bene sotto l’acqua fredda, aprendole a libro, togliendo la lisca e dividendole in filetti.

Immergete quindi le acciughe, mano a mano che le lavate e pulite in un contenitore con dell’aceto. Quando avete finito di pulirle tutte, lasciatele a bagno nell’aceto per qualche minuto.

A parte, preparate il “bagnet“, cioè la salsa verde. Occorre preparare un trito con aglio e prezzemolo. Quindi aggiungete molto olio di oliva, un po’ di sale e un po’ di aceto. Se lo desiderate, si può aggiungere anche una punta di peperoncino.

A questo punto, in un altro piatto o in un contenitore quadrato un po’ profondo, sistemate uno strato di acciughe e quindi uno strato di “bagnet”, poi un altro strato di acciughe e un’altro di trito e così via.

Ricoprite quindi il tutto con olio di oliva. Lasciate quindi riposare almeno 24 ore prima di consumarle. Possono essere servite accompagnate da del pane “rustico”.