Questo sito contribuisce alla audience di

"M'illumino di meno 2010": Torino e il Piemonte per le energie alternative

Sesta edizione della Giornata del Risparmio Energetico. A Torino verrà inaugurata la Centrale Idroelettrica dell'Environment Park.

M'illumino di meno 2010 Venerdì 12 febbraio 2010 si celebra la sesta edizione di “M’illumino di meno”: la Giornata del Risparmio Energetico lanciata dalla popolare trasmissione radiofonica Caterpillar, in onda su Rai Radio 2.

Dopo il successo delle scorse edizioni, quest’anno l’invito a rispettare un simbolico “silenzio energetico” si trasforma in un invito a partecipare a una festa dell’energia pulita.

“In questi anni abbiamo contribuito alla diffusione di una maggior consapevolezza sulle conseguenze del consumo indiscriminato di energia: la riduzione degli sprechi e l’attenzione alle fonti alternative sono diventate parole d’ordine familiari per i nostri ascoltatori - scrivono sul loro sito i redattori di Caterpillar -. Sulla scia di questa nuova sensibilità, è giunto il momento di fare un passo avanti rispetto allo spegnimento simbolico in nome del risparmio e di proporre un’accensione virtuosa all’insegna dello sviluppo delle energie rinnovabili”. L’attenzione si sposta dalla riduzione del consumo al consumo pulito.

A questa festa dell’energia sostenibile il Piemonte ha sempre risposto con grande disponibilità: più volte sono stati spenti i monumenti Piemontesi, a cominciare dalla Mole, per testimoniare una sensibilità concreta e non soltanto di facciata.

Con le mutate condizioni di partecipazione, Comune di Torino, Provincia di Torino e Regione Piemonte hanno risposto proponendo per quella data l’accensione della Centrale idroelettrica dell’Environment Park. Il programma di Rai Radio2 andrà in onda per l’occasione dai Mercati Traianei di Roma e si collegherà, tra le altre città, con Torino per una accensione in diretta del nuovissimo impianto. Si tratta della prima opera di questo genere in un contesto urbano.

A quest’edizione di “Mi illumino di meno” la Provincia di Torino presenterà al pubblico, attraverso grandi pannelli montati su totem trifacciali e un opuscolo, appena pubblicato, dal titolo “L’energia di casa mia” l’attività degli Sportelli energia.