Questo sito contribuisce alla audience di

28-29 marzo: Elezioni Regionali 2010

Domenica 28 e lunedì 29 marzo 2010 in Piemonte si voterà per l’elezione del Presidente della Giunta regionale e l'elezione del Consiglio regionale.

Elezioni regionali 2010 Nel Territorio della Regione Piemonte, ed in altre 12 Regioni italiane a statuto ordinario, domenica 28 marzo 2010, dalle 8 alle 22, e lunedì 29 marzo, dalle 7 alle 15 si voterà per eleggere il Presidente della Giunta regionale (detto anche “Governatore”) e per il rinnovo del Consiglio regionale.

Possono partecipare alla votazione i cittadini italiani che sono iscritti nelle liste elettorali dei Comuni del Piemonte. Per votare è necessario esibire al presidente del proprio seggio elettorale un documento di riconoscimento in corso di validità e la tessera elettorale personale. In caso di smarrimento della tessera elettorale, è possibile richiederne un duplicato presso l’Ufficio Elettorale di c.so Valdocco 20 o gli uffici di anagrafe decentrata.

Il Consiglio regionale del Piemonte è costituito da 60 seggi.
Il sistema elettorale per la elezione del Presidente e del Consiglio regionale della regione Piemonte è disciplinata dalla legge 23 febbraio 1995, n. 43, secondo la quale quattro quinti dei consiglieri assegnati alla regione (48) sono eletti sulla base di liste provinciali con sistema proporzionale, mentre il rimanente quinto (12) viene eletto con sistema maggioritario sulla base di liste regionali.

Inoltre, la legge costituzionale 22 novembre 1999, n. 1, ha introdotto l’elezione diretta del Presidente della Giunta regionale, che prevede la proclamazione a tale carica del candidato capolista della lista regionale che ha conseguito il maggior numero di voti validi.

—————————

Orario di apertura dei seggi:

* domenica 28 marzo dalle ore 8.00 alle ore 22.00
* lunedì 29 marzo dalle ore 7.00 alle ore 15.00

—————————-

> Speciale elezioni regionali 2010 (Comune di Torino)
> Vademecum per le elezioni (Regione Piemonte)
> Ricerca seggio elettorale (Città di Torino)