Questo sito contribuisce alla audience di

A Torino la prima piscina domotica

La piscina Stadio Monumentale di Torino dopo anni di lavoro ha riaperto con una tecnologica che sfrutta le innovazioni della domotica per offrire un servizio sempre migliore ai clienti.

Piscina Stadio Monumentale Torino Dopo anni di chiusura per lavori di ristrutturazione, la piscina Stadio Monumentale in Corso Galileo Ferraris 294 a Torino, vicino allo Stadio Olimpico, è diventata una piscina tecnologica che sfrutta le innovazioni della domotica per offrire un servizio sempre migliore ai clienti: braccialetti con microchip al posto del biglietto, apertura automatica degli armadi, sistema di video-sorveglianza, antincendio, impianti elettrici e trattamento delle acque collegati ad un’unica rete.

Chi si reca alla Piscina Stadio Monumentale di Torino per nuotare riceve un braccialetto con microchip incorporato, che consente al suono di un “bip” l’entrata, l’apertura dell’armadietto dove riporre gli abiti e l’uscita dalla piscina e, nel caso si compri un abbonamento, tiene conto di quanti ingressi si ha ancora diritto.

Le possibilità di utilizzo della piscina per i clienti sono di due tipi: ingresso singolo o abbonamento. Con il primo, ci si reca alla biglietteria automatica, si mettono i soldi e si riceve il braccialetto, che va poi rimesso in un raccoglitore all’uscita. Per chi preferisce l’abbonamento è necessario invece recarsi alla reception dove dopo la compilazione di una scheda identificativa riceve il braccialetto, da utilizzare per tutto il periodo prestabilito. All’uscita, avvicinando il braccialetto ad un lettore verrà segnalato il numero di ingressi ancora a disposizione. Altro elemento di novità: il pagamento potrà essere effettuato anche tramite bancomat.

La piscina Stadio Comunale è la prima piscina pubblica in Piemonte, e probabilmente in tutta Italia, a portare questo tipo di innovazioni tecnologiche, che possono essere riassunte in una sola parola: Domotica. Tale termine deriva dall`importazione del neologismo francese domotique, a sua volta contrazione della parola latina domus (casa, edificio) e di automatique (automatica, o secondo alcuni informatique, informatica). La Domotica si occupa dunque dell`interazione dei dispositivi elettronici, nonché dei sistemi di comunicazione e di controllo. Tale disciplina, applicata alla piscina, crea un’interazione tra l’uomo e tale struttura, interazione che favorisce una migliore accessibilità e fruibilità del suddetto impianto sportivo.

Il progetto Domotica nasce dalla collaborazione tra la Città di Torino, Settore Edilizia Sportiva e Settore Sport, e dall’AE.M. che è incaricata di realizzare questo nuovo sistema di automazione. Le nuove frontiere della tecnologia trovano così applicazione anche nel nuoto.

E il vecchio biglietto cartaceo? Ora che c`è il chip, dopo anni di onorato utilizzo, potrà finalmente andare in pensione.

——————————–

PISCINA STADIO MONUMENTALE
Corso Galileo Ferraris 294, 10134, Torino
Tel. 011/5694758 - 011/5694759 - 011/5694760
Fax 011/5692148