Questo sito contribuisce alla audience di

Scultura Internazionale a Racconigi (TO)

Al castello di Racconigi (Torino) fino a ottobre avrà luogo la biennale di scultura internazionale e di arte contemporanea.

La Biennale di Scultura Internazionale ha una nuova sede: il Castello e il Parco Reale di Racconigi, vicino a Torino, dal titolo: “Scultura Internazionale a Racconigi 2010“, in programma fino al 10 ottobre 2010.

Si tratta di una mostra di arte contemporanea che è stata realizzata valorizzando la grande dimora sabauda di Racconigi ed il suo parco plurisecolare, lungo un percorso complessivo di oltre due chilometri.

Le opere d’arte esposte sono poco meno di cinquanta e provengono da artisti contemporanei di tutto il mondo (soprattutto dall’italia, dalla Gran Bretagna e da Taiwan.

L’idea di fondo della mostra è quella di cercare il più possibile di integrare e relazionare tra loro tre elementi: ambiente, pubblico e opere d’arte.

Tra le opere più significative vanno sicuramente citate le “quattro aste di sette metri” realizzate da Arnaldo Pomodoro e collocate proprio davanti all’ingresso.

All’interno si trovano poi opere degli italiani Paolo Borghi, Luigi Mainolfi, Mauro Staccioli, Valdi Spagnuolo, Marco Gastini, Mimmo Pladino, Giuseppe Maraniello, Marina Sasso, degli inglesi Kenny Hunter, Allen Jones, Philip King, Laura Ford e dei taiwanesi Po-Lin Yang, Yi Hung, Po-Chun Liu. Si tratta sia di nomi di artisti già affermati e con una certà “maturità artistica”, ma anche di artisti emergenti, giovani, ancora sconosciuti ai più.

E’ questa una preziosa occasione per visitare una delle più belle dimore sabaude, unendo una passeggiata in un maestoso parco e ammirando opere d’arte moderne.

La mostra è aperta al pubblico dal martedì alla domenica, dalle 10 alle 19.