Questo sito contribuisce alla audience di

Gli agnolotti "del plin"

Una specialità ed una delizia tutta piemontese

Agnolotti del plinGli agnolotti sono certamente un piatto tipico della cucina piemontese, ma quelli cosiddetti “del plin” lo sono indubbiamente ancora di più!

Si tratta sempre di pasta ripiena estremamente curata e saporita, normalmente fatta a mano. Gli agnolotti “del plin”, che si trovano in numerose e diverse zono del Piemonte, sia nell’astigiano che nel torinese, nelle Langhe e nel Monferrato così come in Val Bormida, sono molto più piccoli degli agnolotti “tradizionali”.

Il “plin” letteralmente significa “pizzicotto“. Questi agnolottini piccolissimi, infatti, si presentano come “pizzicati” nel mezzo, il che gli conferisce una forma leggermente arricciata, ancora più adatta ad assorbire il sugo con cui vengono presentati.

Il ripieno è rigorosamente o di magro oppure a base di carni crude. Una volta, nella cucina popolare e tradizionale, si utilizzavano per il ripieno gli avanzi dell’arrosto della domenica.

Il condimento può variare dal semplice “burro e salvia“, che esalta il sapore del ripieno e della pasta, al sugo di arrosto o anche (sebbene più raramente) ragù di carne alla piemontese.