Questo sito contribuisce alla audience di

A Torino una mostra sul "Re Galantuomo"

Fino al 13 marzo a Torino, in occasione di "Italia 150", una mostra sul primo re d'Italia.

Re Vittorio Emanuele IIE’ ormai alle porte l’inizio delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia e Torino si prepara ai festeggiamenti con una mostra su uno dei protagonisti del Risorgimento italiano: re Vittorio Emanuele II, “padre della patria” e primo re dell’Italia unita.

Una bellissima mostra su Vittorio Emanuele II è allestita fino al 13 marzo 2011 presso il Palazzo Reale di Torino e presso il Castello Reale di Racconigi, una delle numerose e fantastiche residenze sabaude situata poche decine di chilometri fuori Torino.

La Mostra, si legge nella presentazione, “si propone come un percorso della memoria in un momento storico fondamentale per il nostro Paese, fornendo un particolare contributo scientifico e documentale attraverso l’esplorazione della vita e delle vicende del principale protagonista del Risorgimento, nella sfera pubblica, come nella dimensione privata, approfondendo e caratteristiche personali, gli aspetti caratteriali, le reazioni emotive, i rapporti.

Il profilo di Vittorio Emanuele II, primo re d’Italia, viene tracciato ripercorrendo le tappe fondamentali della sua vita, fin dall’ infanzia al matrimonio con Maria Adelaide, al rapporto con i figli, alle passioni per il cibo e per la caccia, per arrivare a porre l’attenzione sui rapporti istituzionali, politici e militari del Sovrano nella scena europea”.

Orario:
da martedi a domenica:
dalle 9.00 alle 19.30
ultimo ingresso: 18.30
lunedì chiuso

Per informazioni, rivolgersi alla biglietteria di Palazzo Reale, in Piazzetta Reale/Piazza Castello tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.30
Tel 011.4369213

Link correlati