Questo sito contribuisce alla audience di

Roselline step by step

Le roselline sono uno dei primi soggetti che si affrontano quando si inizia a dipingere su porcellana con la tecnica tradizionale...

Sono infatti molto facili da realizzare e molto gradevoli da vedere…un connubio particolarmente apprezzato da tutti i principianti!

Poichè è notorio che un’immagine vale più di mille parole seguiamone passo passo l’esecuzione attraverso le 7 tappe schematizzate qui sotto:























step 0
Il punto di partenza è il corpo centrale della rosa, di forma rotondeggiante: con la matita vetrografica disegnamo quindi un cerchio e, per avere un punto di riferimento preciso, tagliamolo a metà con una linea verticale.

step 1
Eseguiamo la prima pennellata a forma di C rovesciata lungo il bordo inferiore e laterale destro del cerchio a matita.

step 2
Senza ricaricare il pennello ripassiamo la pennellata precedente in modo da spingere il colore già presente a concentrarsi lungo il bordo esterno del cerchio.

step 3
Ricarichiamo il pennello nel colore ed eseguiamo una seconda pennellata a C, più corta e meno curva, all’interno della pennellata precedente

step 4
Realizziamo ora il bocciolino alla sommità della rosa: è costituito da tre pennellate concentriche eseguite caricando il pennello una sola volta.

step 5
I petali laterali della rosa sono costituiti da tre pennellate su entrambi i lati del corpo centrale, eseguiti dall’esterno verso l’interno e dall’alto verso il basso, intingendo il pennello solo una volta per ogni lato.

step 6
L’ultimo passaggio lo si ottiene con due pennellate a “virgola sdraiata” eseguite alla base del fiore.

Ultimi interventi

Vedi tutti