Questo sito contribuisce alla audience di

Torniella da decorazione

E' la sorellina minore del tornio, rispetto al quale è più piccola e leggera, meno costosa ed ingombrante, più semplice da usare e più versatile...

Quando sentono la parola tornio molti pensano, per associazione d’idee, al
vasaio, l’artigiano che modella l’argilla per ricavarne vasi e ciotole. Però la
torniella, anche se del tornio conserva la forma e il meccanismo
d’azione
, non è impiegata nella lavorazione dell’argilla, bensì in una
fase successiva, quella della decorazione del pezzo
finito
.

Essa infatti può essere usata per la filettatura, perchè
permette di far girare il pezzo con un movimento regolare e senza sbalzi,
inoltre è utile anche quando si devono dipingere oggetti di grosse
dimensioni
, quelli che, a causa dell’ingombro e del peso, non possono
essere tenuti in mano durante la decorazione.

Esistono molti tipi di tornielle, dalle più semplici ed
economiche, adatte anche agli hobbisti, fino a quelle più complesse e costose
che sono di solito retaggio dei decoratori professionisti.

Ecco una torniella in materiale plastico che può essere
sostituita, se ne avete già uno in casa, dal supporto girevole che si usa per la
TV:

alt="Torniella in materiale plastico" hspace=70
src="http://www.rossanaradaelli.com/dada/guida_porcellana/img/attrezzi/tornielle/torniella1.jpg"
align=baseline border=0>

Una classica torniella in alluminio, che ha sulla base dei
fori per permettere di ancorarla con delle viti al piano di
lavoro:

alt="Torniella in alluminio" hspace=90
src="http://www.rossanaradaelli.com/dada/guida_porcellana/img/attrezzi/tornielle/torniella2.jpg"
align=baseline border=0>

Un’altra torniella che può essere fissata al piano del tavolo con un
morsetto:

alt="Torniella da fissare con morsetto" hspace=90
src="http://www.rossanaradaelli.com/dada/guida_porcellana/img/attrezzi/tornielle/torniella3.jpg"
align=baseline border=0>

Questa torniella da tavolo è dotata di una staffa
per appoggiare il braccio
durante la filettatura:

alt="Torniella con staffa d'appoggio" hspace=80
src="http://www.rossanaradaelli.com/dada/guida_porcellana/img/attrezzi/tornielle/torniella4.jpg"
align=baseline border=0>

Esistono anche delle tornielle professionali a colonna,
alcune delle quali sono dotate di un supporto per il fissaggio dei
piatti
da decorare:

alt="Tornielle professionali a colonna" hspace=50
src="http://www.rossanaradaelli.com/dada/guida_porcellana/img/attrezzi/tornielle/colonne.jpg"
align=baseline border=0>

Ecco l’accessorio che serve per tenere in posizione i vasi e un esempio di
piatto in fase di filettatura:

alt="Supporto per decorare i vasi" hspace=50
src="http://www.rossanaradaelli.com/dada/guida_porcellana/img/attrezzi/tornielle/decoro-vaso.jpg"
align=baseline border=0>
href="http://www.colorificiolino.it/torni2.htm"> alt="Piatto in fase di decorazione" hspace=50
src="http://www.rossanaradaelli.com/dada/guida_porcellana/img/attrezzi/tornielle/decoro-piatto.jpg"
align=baseline border=0>

href="http://guide.supereva.com/pittura_su_porcellana/interventi/2006/03/250307.shtml">Vai
all’elenco completo degli attrezzi>>>

Ultimi interventi

Vedi tutti