Questo sito contribuisce alla audience di

Colori liquidi per terzo fuoco

Una gradevole novità per tutti coloro che hanno sempre i minuti contati!

I colori liquidi Hobby Colorobbia sono infatti già
pronti all’uso e non necessitano dei lunghi tempi di
preparazione richiesti dai colori in polvere.
Sono confezionati sotto forma
di un composto cremoso che si può pennellare
puro
sulla superficie ceramica, quando si voglia ottenere una
tonalità intensa, oppure diluito con l’apposito
medium
, se si desidera una colorazione più
trasparente.

Un altro grande vantaggio è che le tonalità sono tutte miscelabili
tra loro
permettendoci di dipingere in modo spontaneo, senza l’assillo
di dover tener conto delle incompatibilità chimiche, e
risparmiandoci le delusioni post-cottura se di tale precauzione ci
dimentichiamo.

Di natura idrosolubile le tinte della Colorobbia,
un’azienda che opera da anni nel campo della decorazione ceramica, facilitano la
manutenzione dei pennelli, che si possono semplicemente
lavare in acqua, fattore positivo non solo per l’evidente
contenimento dei costi ma anche perchè in questo modo potranno dedicarsi alla
decorazione ceramica anche i soggetti allergici ai quali sono
precluse le metodiche che impiegano i medium tradizionali.

Naturalmente, dopo la fase di decorazione, il procedimento di
cottura
è analogo a quanto richiesto dalle altre tecniche a terzo
fuoco, tenendo presente che le temperature ottimali oscillano tra
690°-750° per la ceramica e 750°-815° per la
porcellana: se non cuociamo personalmente il pezzo sarà bene quindi informarne
il laboratorio dove lo porteremo.

Sono finiti dunque i tempi delle polveri da miscelare? Chissà…
Nell’ambiente della pittura su porcellana, attività di origine antichissima,
le novità non sono mai accolte con grande entusiasmo (basti
pensare quanto tempo ci ha messo a prender piede anche da noi la pittura ad olio
molle!) ma, se davvero questi colori confermano nella pratica tutte le loro
potenzialità, non dovrebbero faticare ad affermarsi.

Personalmente sono piuttosto favorevole alle innovazioni,
soprattutto se comportano soluzioni che mi facilitino il
lavoro
, quindi è certo che cercherò il rivenditore più vicino e farò
qualche esperimento….poi vi saprò dire!  ;-)

 

Per restare sempre aggiornati sugli ultimi interventi pubblicati nella Guida
di Pittura su Porcellana, non dimenticate d’iscrivervi alla href="http://guide.dada.net/pittura_su_porcellana/index_newsletter.shtml">Newsletter!

 

 

Ultimi interventi

Vedi tutti