Questo sito contribuisce alla audience di

La qualità dei pennelli

Un nuovo sondaggio per scoprire quanta importanza attribuite ai vostri strumenti di lavoro

Che influenza può avere la qualità del pennello sulla riuscita del decoro?
D’istinto verrebbe di rispondere: moltissima! E’ ovvio che se un pennello è speluccato e deformato non è di grande aiuto al decoratore.

Eppure vi assicuro che esistono artisti in grado di dipingere cose mirabili con pennelli vecchi di anni, che altri butterebbero via.
Per contro conosco persone dotate di un’attrezzatura coi fiocchi che riescono a malapena ad eseguire i decori più elementari…

Comunque, dando per scontato che il talento ha indubbiamente il suo peso, quanto conta l’efficienza di questo attrezzo, soprattutto per chi si dedica alla pittura su porcellana solo per hobby?

Provate ad immaginare di trovarvi in questa situazione: state per iniziare un decoro e vi accorgete che vi manca il pennello di una certa misura….Come vi comportereste?
Siete di quelli che uscirebbero ad acquistarlo perchè usano esclusivamente pennelli in pelo di martora o di vaio? Oppure usereste senza problemi un pennello recuperato nello zaino scolastico dei vostri figli?

Partecipate al sondaggio ed esprimete il vostro parere su questo argomento! ;-)

 

Per restare sempre aggiornati sugli ultimi interventi pubblicati nella Guida di Pittura su Porcellana, non dimenticate d’iscrivervi alla Newsletter!
 

 

Ultimi interventi

Vedi tutti