Questo sito contribuisce alla audience di

La Time-Line della PNL

Come trasformare la percezione degli eventi passati e futuri con la Programmazione Neuro-Linguistica a cura d Michael Hall , Bob G. Bodenhamer _uacct = "UA-815612-4"; urchinTracker();

“Non è mai troppo tardi per avere un’infanzia felice e un futuro degno di essere vissuto”.

Un libro che parla del tempo e del rapporto che le persone stabiliscono con esso. Della time-line (letteralmente: linea del tempo), uno strumento sviluppato dalla Programmazione Neuro-Linguistica (PNL) per lavorare sulla propria e altrui esperienza del tempo.

Gli autori rispondono a queste e a molte altre domande:

Tutti pensano al tempo allo stesso modo?
Tutti vivono il trascorrere del tempo allo stesso modo o ci sono delle differenze tra individuo e individuo?
In che modo una persona sa dire quali eventi, nel suo passato, sono avvenuti prima di altri eventi? E come fa a distinguere un ricordo da un pensiero che si riferisce al passato?
Possiamo cambiare il nostro modo di percepire il tempo passato, presente e futuro in modo che sia vantaggioso per la nostra salute fisica e mentale?
Possiamo attenuare e cancellare il dolore delle esperienze passate lavorando sulla relazione tra tempo e ricordi? In altre parole, possiamo “cambiare il passato”?
Possiamo vivere il presente in modo appagante?
Possiamo annullare la paura del futuro?

Un’avventura nei luoghi della propria mente. Una sfida a rivisitare il proprio passato e l’opportunità di viverlo in modo diverso. Anche il passato può essere cambiato!

Cosa accade nel nostro cervello quando “pensiamo” al tempo? Come strutturiamo naturalmente la dimensione temporale? In questo libro, risposte e strumenti di Programmazione Neurolinguistica per trarre il massimo dalla nostra esperienza di presente, passato e futuro.
Claudio Belotti
Master Trainer PNL, Condirettore NLP Italy Coaching School

La time-line (linea del tempo) è la traccia su cui si svolge la storia di ciascuno di noi. Questo libro insegna a conoscerla, percorrerla e utilizzarla per vivere e lavorare meglio.
Carlo Raffaelli
Trainer PNL, Pubblicitario

Chi ha detto che il passato è passato? Che il presente dura un attimo? Che il futuro è già segnato? In questo libro c’è una buona notizia: cambiare il corso del tempo è possibile. Persino il passato può cambiare. Come? Modificando il proprio modo di pensare al tempo e di viverlo.
La Time-Line della Pnl è l’inizio di un’avventura entusiasmante nell’immenso potere della tua mente.
Consuelo Zenzani
Psicologa e Psicoterapeuta, Tainer Pnl

Il tempo: uno stato semantico concettuale
Modelli e processi della time-line
Applicare il time-lining alle sofferenze umane
Aggiornare il “tempo” con ricordi migliori
Applicare il time-lining a emozioni negative di lunga data
Abilità di risoluzione dei problemi
Avventurarsi nel “tempo”
Creare un futuro luminoso
Creare una “vita ben vissuta”
“Utilizzare il tempo” dalla prospettiva della semantica generale
I Livelli logici del tempo
Riformulare linguisticamente il “tempo”
Modelli avanzati di time-lining
Time-lining linguistico
La tecnica del “backtracking mentale”

Michael Hall ha studiato con il co-creatore della Programmazione Neuro-Linguistica (PNL) Richard Bandler ed è divenuto autore prolifico di PNL e di Neuro-Semantica. Ha svolto un dottorato in Psicologia cognitivo-comportamentale con particolari approfondimenti in psicolinguistica. E’ autore di numerosi lavori su comunicazione, neuro-linguistica, dinamiche emozionali e motivazionali. Studioso di PNL, si dedica all’applicazione e allo sviluppo delle tecniche di Programmazione Neuro-Linguisica agli ambiti dello sviluppo personale e aziendale.

Bob G. Bodenhamer ha studiato con Tad James e ha ricevuto la certificazione in PNL e in Time Line Therapy. È stato pastore in numerose parrocchie. Coautore di vari libri insieme a Michael Hall.