Questo sito contribuisce alla audience di

La forza... dell'atteggiamento sbagliato

Con l’atteggiamento sbagliato, sareste in grado di trasformare qualsiasi cosa in un problema. _uacct = "UA-815612-4"; urchinTracker();

Il bambino teneva per mano suo padre, mentre camminavano verso il dormitorio del campo di concentramento. Il bambino guardava ogni cosa che vedeva con aria preoccupata. Il padre gli sorrideva e lo tranquillizzava con dolcezza: non si trattava che di un gioco, una gara in cui c’era solo che da divertirsi. Il padre trasformò l’esperienza di terrore del bambino in un gioco con certe regole.

 

Se avessero vinto, spiegava il padre, gli avrebbero dato un carro armato. Vero. Il film “La vita è bella” è un fantastico esempio della forza che deriva dall’avere un atteggiamento straordinario. La storia è quella di un padre che aiuta il proprio figlioletto ad acquisire una prospettiva diversa sul significato dell’essere prigionieri in un campo di concentramento durante la seconda guerra mondiale.

 

Molto simile a questa è la storia, questa volta veramente accaduta, di Victor Frankl che, fatto prigioniero durante la seconda guerra mondiale, dovette affrontare le esperienze più orribili che si possa immaginare e, nonostante ciò, continuò a conservare un atteggiamento di speranza, forte e determinato.

 

Fu torturato e lungamente sottoposto ad ogni genere di abuso e, nonostante ciò, si rifiutò di sviluppare un senso di disperazione. Una volta, il mio amico Barry mi descrisse un fantastico atteggiamento che ha fatto suo.

 

Qualsiasi cosa accada nella sua vita, lui pensa: “Potrebbe essere la cosa migliore che mi sia mai capitata”. Barry si impegna a sostenere questo atteggiamento, perché lo aiuta a focalizzarsi su ciò che c’è di positivo in ogni situazione. Il vostro atteggiamento è in assoluto l’aspetto più importante del vostro modo di pensare. Con l’atteggiamento sbagliato, sareste in grado di trasformare qualsiasi cosa in un problema.

 

Con l’atteggiamento sbagliato, sareste in grado di creare degli ostacoli insormontabili là dove non ce n’erano. Con l’atteggiamento sbagliato, sareste in grado di trasformare ciascuna situazione nella più problematica delle esperienze. Con l’atteggiamento giusto, sarete in grado di trasformare i problemi in soluzioni.

 

Con l’atteggiamento giusto, sarete in grado di spianare le montagne che si pongono sul vostro cammino. Con l’atteggiamento giusto, sarete in grado di trasformare ogni situazione, anche la più problematica, nella più gratificante delle esperienze. Il vostro atteggiamento è il modo in cui scegliete di pensare alle cose.

 

Consiste nel modo in cui scegliete di pensare a voi stessi, agli altri e al mondo. Il vostro atteggiamento è fatto di una serie di convinzioni e sensazioni che dipendono dal modo in cui avete processato la vostra interpretazione delle esperienze che avete vissuto. La PNL, per come viene sempre descritta, è prevalentemente un atteggiamento. Chiesi a Richard di parlarmene

 

Dal libro di Owen Fitzpatrick e Richard Bandler: PNL È LIBERTÀ