Questo sito contribuisce alla audience di

Ortonixia

L'Ortonixia è rivolta soprattutto alle persone che soffrono per fastidiosi dolori alla lamina ungueale, causati dalla loro forma particolare e dalle ipercheratosi che si creano in torno.

Ortonixia vuol dire soprattutto rieducazione della lamina, correzione della crescita errata della lamina stessa.

La rieducazione molto spesso comprende più cicli di crescita della lamina, anche se i primi risultati si possono verificare (scomparsa del dolore) già dal 2° / 3° mese di cura.

Ci sono diversi metodi di rieducazione, quelli più utilizzati, e dei quali parleremo in seguito, sono:

- Metodo con filo d’acciaio;

- Metodo con barrette ;

- Metodo con bastoncini;

- Metodo con canule;

Tutti hanno come obbiettivo la ricrescita corretta della lamina, anche se ogni scuola di pensiero utilizza il suo metodo, tutti se ben impiantati producono risultati soddisfacenti.

In questo caso l’obbiettivo primario è la scomparsa del dolore, ed il gioco di forze che si viene a creare permette ai bordi della lamina di essere sollevati durante la crescita, riducendo quindi la pressione in appoggio di quei punti.

L’unico inconveniente riscontrato è la particolare delicatezza degli innesti, i quali hanno bisogno di canoni di vita tranquilli per poter lavorare il più tempo possibile.
Utenti che praticano sport di solito sono rallentati del 50/70% nel periodo di guarigione, a causa dei continui traumi impartiti alla struttura impiantata.