Questo sito contribuisce alla audience di

Napoli Università Federico II: Master Piede Diabetico

E' con immenso piacere che apprendo dal collega Gaetano di Stasio la pubblicazione del bando in merito al "Master Piede diabetico: diagnosi prevenzione e cura basato sull'evidenza." Scadenza Bando 17 Aprile 2009

Importante riconoscimento per la storica Università Napoletana, che offre nuova linfa ai Podologi meridionali che non hanno tempo o voglia di sobbarcarsi centinai di chilomentri per poter effettuare un approfondimento di livello avanzato su problematiche mirate.


Link ufficiali

Bando del Master

Regolamento del Master

Diagnosi e cura del piede diabetico

* Livello: 1
* Facoltà: Medicina e Chirurgia
* Note - Presentazione domande di ammissione entro il 17.04.09
* Struttura responsabile: Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Ortopediche, Traumatologiche ed Emergenze
* Coordinatore: Prof. Clemente Servodio Iammarrone
* N° posti: Max 50 - Min 10
* Costo: 2500,00 €
* Durata: 1 anno accademico (3 trimestri)
* Titoli per l’ammissione: Laurea triennale in: Fisioterapia, Scienze Infermieristiche, Podologia, Tecnica Ortopedica
* Bando: M4330_08B.pdf
* Scadenza domande: 17/04/2009
* Anno d’istituzione: 2008/2009
* Regolamento: RgM4330_08.pdf
* Sede:

Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Ortopediche, Traumatologiche ed Emergenze dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Dipartimento di medicina clinica e sperimentale Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.
* Crediti: 60

Obiettivi

Il Master si propone di rispondere alla carenza istituzionale di formazione di personale qualificato e specializzato nel trattamento del piede diabetico; cooperare al raggiungimento di uno degli obiettivi prioritari della Dichiarazione di St. Vincent del 1989. Questo documento, prodotto alla conclusione di una Consensus Conference sotto l’egida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità e della Federazione Internazionale del Diabete, ha individuato tra i principali obiettivi:

* il miglioramento della qualità e quantità di vita dei soggetti affetti da diabete attraverso l’ottimizzazione delle risorse disponibili e la promozione di modelli assistenziali nuovi e più efficienti;
* la necessità di ridurre del 50% l’incidenza delle amputazioni maggiori nei pazienti diabetici;
* formare figure professionali che possano inserirsi, sul territorio e nell’ambito delle strutture assistenziali preposte, con competenze specifiche finalizzate alla prevenzione e cura delle complicanze del piede diabetico;
* creare figure professionali che possano partecipare o progettare protocolli di ricerca relativi alla diagnosi e cura del piede diabetico.

Svolgimento attività formative e verifiche

Il conseguimento del Titolo del Master è subordinato al superamento di un esame finale in forma orale e pratica, che avrà uno svolgimento differenziato in ragione delle diverse professionalità, ed alla presentazione di una tesi finale su un argomento prestabilito che il discente elabora sotto la guida di un Docente relatore. La prova finale consiste infatti nella preparazione e discussione di una tesi.
Presenza e impegno orario

Il corso di master ha la durata di dodici mesi (60 crediti formativi universitari, pari a 1500 ore). È organizzato in moduli didattici basali ed avanzati, per un totale di 60 crediti, pari ad un numero di ore di didattica frontale non inferiore a 300. Le lezioni si svolgeranno nell’arco di tre trimestri, con un impegno di 15 ore a settimana. Il 1° trimestre è organizzato in un modulo di propedeutica per un totale di 30 CFU. Il 2° trimestre ed il 3° trimestre sono organizzati in un modulo di diagnosi e cura per un totale di 26 CFU. Alla fine di ogni modulo è previsto un esame orale di verifica, mentre la prova finale consiste nella preparazione e discussione di una tesi, cui sono attribuiti 4 CFU. Sono incluse altre modalità didattiche in aggiunta alle lezioni (piccoli gruppi di apprendimento negli ambulatori, esercitazioni pratiche nella sala gesti, tirocinio guidato, apprendimento autonomo guidato)

Fabio Vietri