Questo sito contribuisce alla audience di

Coquinhos de Jerivá

Se devi andare in un’isola deserta, impara ad identificare i veri “coquinhos” brasiliani, per evitare brutte sorprese.

Il “Jerivá” è la palma più coltivata nel Brasile. Oltre ad essere un albero molto elegante, utilizzato nella decorazione, produce una grande quantità di frutti. Questa specie d’albero sopporta il freddo della regione Sud, il caldo secco del Centro Ovest e persino le piazze delle grosse metropoli, come São Paolo, dove c’è l’inquinamento dell’aria.

I suoi frutti, i “coquinhos”, sono mangiabili, hanno la polpa dolce, fibrosa e molto succulenta e perciò molto apprezzati. Presentano un colore arancio-giallo, misurano 2,50 cm di diametro e la sua caratteristica sono tre piccoli buchi.

I fiori sono di colore panna, molto visitati dalle api. Le foglie hanno 16% di proteina e in alcune regioni sono utilizzate come cibo per i cavalli, dato il loro alto valore energetico.

Il nome cientifico della palma è Syagrus romanzoffiana e il nome popolare Jerivá è di origine indigena e vuol dire “persona alta”.

Ultimi interventi

Vedi tutti