Questo sito contribuisce alla audience di

Amazzonia

Tra i suoi alberi alti fino a 50 metri, la giungla, i fiumi e i laghi vive un decimo delle specie animali e vegetali di tutto il pianeta, ossigena un quinto totale dell’aria e contiene un quinto di tutta l’acqua dolce della terra.

Quando si parla di Brasile occorre pensare in grande, perché in questo paese, esteso 28 volte l’Italia, tutto è davvero mega. L’Amazzonia, ad esempio, occupa nove stati brasiliani e il 42 percento della superficie totale. Si tratta della maggior foresta tropicale del mondo, estesa su 6 milioni di km quadrati (pari a 23 volte l’Italia) in otto diversi stati del Sud America, per tre quarti in Brasile.

Tra i suoi alberi alti fino a 50 metri, la giungla, i fiumi e i laghi vive un decimo delle specie animali e vegetali di tutto il pianeta, ossigena un quinto totale dell’aria e contiene un quinto di tutta l’acqua dolce della terra. La sua incredibile biodiversità cela 30 milioni di specie animali, 80 mila di vegetali, il 20 percento di uccelli e di piante del mondo, il 10 di mammiferi, 1.800 specie diverse di farfalle, purtroppo anche 200 di zanzare, ma due terzi dei suoi pesci sono ancora sconosciuti alla scienza.Un numero imprecisato di specie animali e vegetali, comprese migliaia di piante medicinali, scomparirà prima ancora di essere conosciuto; un grosso guaio, se si considera che un terzo dei nostri farmaci deriva dalle piante.

Ultimi interventi

Vedi tutti