Questo sito contribuisce alla audience di

TACCHI ALTI: schiena, ginocchia e piedi ne pagano le conseguenze

[da www.corriere.it ] La passione femminile per le calzature che slanciano è all'origine di gravi patologie. Alluce valgo, sesamoidi infiammati, dita a martello, calli, neuroma di Morton, distorsioni e microfratture alle caviglie, tendine di Achille infiammato, artrosi al ginocchio...

“Un tacco dodici riesce a trasformare anche il vestitino più anonimo in una mise da gran sera, ma quando poi si torna con i piedi per terra, cominciano i dolori.

Non a caso, uno studio pubblicato dal quotidiano spagnolo “El Mundo” ha evidenziato che su 800 mila interventi che si eseguono ogni anno negli Usa per correggere le patologie del piede, il 90% riguarda pazienti di sesso femminile.

Non solo.

Nel corso della loro vita, le donne lamentano problemi agli arti inferiori quattro volte superiori a quelli degli uomini.” [continua]

Argomenti