Questo sito contribuisce alla audience di

Elisir di lunga vita/3

Siamo ciò che mangiamo, ma non solo. Il nostro corpo merita, richiede, pretende attenzioni e sa come ripagarle.


Una vita sedentaria, è quella che conduciamo nel 21° secolo. Significa che non usiamo il nostro corpo per quanto potremmo. Significa che ci lasciamo, con gli anni, andare. Pigramente ci limitiamo a usarlo per trasportarci da casa, al lavoro, al supermercato, a casa.
E’ un’esagerazione, naturalmente, questa, ma è molto molto vicina alla realtà.

Non è infatti un caso se il sovrappeso dilaga, se patologie legate alla cattiva alimentazione sono in continuo aumento. Se per percorrere 500 m. prendiamo l’auto e così via.
Ma anche in questo caso ci viene in aiuto un libro, straordinario nel racconto e nella semplicità dei 5 esercizi che propone per ritrovare e mantenere un corpo sano e giovane.
I Cinque Tibetani

Si tratta di 5 semplici esercizi, da eseguirsi quotidianamente e in sequenze progressive a seconda della propria preparazione fisica.
Cioè, oggi iniziamo con tre ripetizioni del primo esercizio, tre del secondo ecc. sino ad arrivare a 21 esecuzioni di ciascuno.
Derivazione, certamente, dallo Yoga. Ma con componenti di ginnatica dolce, di allungamento. Potenti nel vivificare l’energia vitale, consigliati per chi ha compiuto i 50 anni. Ma praticabili da tutti.

Con l’impegno di una mezz’ora al giorno, un netto miglioramente dell’elasticità del corpo, del tono muscolare e della circolazione. Altro che palestra!
Provare per credere!