Questo sito contribuisce alla audience di

Prevenzione del conflitto 8

In parte è possibile tentare di prevenire il conflitto selezionando le persone al momento dell’ingresso in un certo gruppo aziendale

In parte è possibile tentare di prevenire il conflitto selezionando le persone al momento dell’ingresso in un certo gruppo aziendale o sociale sulla base di affinità relative ai valori, agli atteggiamenti, alle esperienze, ecc. Più questa barriera sarà rigida e le persone di quel gruppo saranno omogenee, più si avrà la tendenza a vedere molte cose in modo simile e ad affrontare le problematiche, tipiche di quella certa realtà, secondo un cliché più o meno rigido e prestabilito. Direi che appare intuitivo come questa scelta strategica, per quanto comprensibile e molto adottata, abbia però il difetto di ridurre la diversificazione e la modulazione delle risposte, in una parola a rendere stereotipata e poco creativa la comunicazione nel gruppo-azienda.
Questo approccio è usato in organizzazioni dove il conformismo (almeno su certi valori) risulta essere un requisito molto importante o addirittura indispensabile. Pensiamo ad esempio ai partiti o alle organizzazioni e confraternite religiose, ma anche ai sindacati o alle banche.

Filtrare i soggetti in base all’adesione a certi valori o atteggiamenti, crea certamente una caratteristica cultura aziendale, ovvero un insieme di atteggiamenti, di valori condivisi, di atteggiamenti da tenere in determinate circostanze che semplificano e snelliscono la comunicazione interna riducendo di molto la probabilità che si inneschino conflitti insanabili e favorendo lo sviluppo di un’identità collettiva condivisa.

Tuttavia, giova ricordare, che proprio la conformità a certi valori (ad esempio una forte dimensione meritocratica che tenda a creare un modello decisamente competitivo) talvolta può essere la fonte di situazioni conflittuali non semplici da gestire, poiché originata proprio da aspetti fondanti quel preciso gruppo di lavoro.

Inoltre si possono, anche se raramente, aprire delle conflittualità relative ai diversi a priori che in origine avevano contribuito alla selezione del gruppo e in questo caso, quasi sempre, si produrrà una rottura in quel tessuto micro-sociale.

Continua

Ultimi interventi

Vedi tutti