Questo sito contribuisce alla audience di

Paradosso della Solitudine: Fuori sono solo, voglio il carcere

Paradosso della solitudine..Fuori lo attende una baracca senza servizi e privo dello stretto necessario e del sostentamento, ed ora l’inverno è alle porte....Solo, in un mondo che va ad una velocità diversa dalla sua, in attesa di ritornare nel carcere che gli aveva dato una casa.

Paradosso della solitudine, Marziano…anche il nome si adatta alla sua storia, uscito dal carcere dopo 10 mesi, non riesce ad adattarsi alla vita di prima. In carcere era nutrito, aveva un bagno in cui lavarsi, un wc, una sua sicurezza.

Fuori lo attende una baracca senza servizi e privo dello stretto necessario e del sostentamento, ed ora l’inverno è alle porte.

Dice “il mio bagno è nelle selve” “Spero che mi arrestino di nuovo e spero di ritornare in carcere”

Ha un passato di solitudine e di alcool. Ed ora..Solo,

in un mondo che va ad una velocità diversa dalla sua,

in attesa di ritornare nel carcere che gli aveva dato una casa.

Le categorie della guida