Questo sito contribuisce alla audience di

Max: Fobie e Attacchi di Panico VII

Ora torniamo là su quella strada. Ci sei? Bene. Dove pensi che possa essere accaduto l’incidente? 10 km prima, o ancora prima o dopo? (confusione) Non ricordi? Non riesci a ricordare il punto? Bene. Allora dimmi da dove sei partito. Dimmi da dove è iniziato il viaggio in quel giorno, in quel particolare giorno, in questo giorno (disorientamento spazio temporale) oggi… Bene. “…

“Io non ho visto nulla di quello che tu mi hai detto.

Io ero accanto a te, ma, non ho visto nulla!

Si…Ma, tu hai ragione…io, ora, ci sono, ma,

quella volta, non c’ero, o non c’ero come mi vedi tu ora.

Allora, ricostruiamo le cose insieme.

Fermiamo punto per punto e cerchiamo insieme le soluzioni.

Ora torniamo là su quella strada.

Ci sei? Bene.

Dove pensi che possa essere accaduto l’incidente?

10 km prima, o ancora prima o dopo?

(confusione)

Non ricordi?

Non riesci a ricordare il punto? Bene.

Allora dimmi da dove sei partito.

Dimmi da dove è iniziato il viaggio in quel giorno,

in quel particolare giorno,

in questo giorno

(disorientamento spazio temporale)

oggi… Bene. “…

 

Continua…

 

Riproduzione riservata Gilberto Gamberini

Troverete l’intervento in 14 Max: Il modello educativo del padre.  Max: Fobie e attacchi di panico

Le categorie della guida