Questo sito contribuisce alla audience di

Alexander e la Conquista dell'Infinito V

L'idea universale e solitaria di Alexander di una umanità che veniva coinvolta senza più distinzione tra conquistati e conquistatori, tra civiltà superiori ed inferiori, tra barbari e non....

Il sogno di una integrazione tra civiltà diverse ottenuta,

in modo cruento,  attraverso la  conquista militare.

 

L’idea universale e solitaria di Alexander di una umanità che veniva coinvolta senza più distinzione tra conquistati e conquistatori, tra civiltà superiori ed inferiori, tra barbari e non.

Il regista ha calcato su alcuni aspetti che lui sentiva senza seguire troppo il botteghino e in questo mi sembra raro ed ammirabile…

 

Continua

Riproduzione riservata Gilberto Gamberini

Troverete l’intervento in 5 Cinema il film dell’INCONSCIO

 

Le categorie della guida