Questo sito contribuisce alla audience di

La Primavera della tua vita

Quando esci dal guscio del tuo inverno. È il tuo corpo che si inarca e si tende come arco, è la tua anima che come freccia scocca. E come freccia percorre il cielo alla ricerca di altre verità e altre libertà....E’ lo scorrere della tua energia che si rinnova. in modo che nel tuo corpo non esistano deserti , che non esistano zone coperte da nuvole minacciose, così come non vorrei che ci fossero degli spazi dentro di te di eterna pioggia, ma solamente luoghi che ricevano quello che hanno bisogno di ricevere, dove esista un giusto equilibrio tra il sereno del giorno e la tranquillità delle tue notti...

Quando esci dal guscio del tuo inverno.

È il tuo corpo che si inarca

e si tende come arco,

è la tua anima che come freccia scocca.

E come freccia

percorre il cielo alla ricerca di altre verità e altre libertà.

La primavera della tua vita

è scioglierti come uno stato fluido,

contro la rigidità del tuo passato.

come un torrente a primavera,

che porta via e rinnova i tuoi pensieri,

e fa scorrere le tue emozioni.

E’ lo scorrere della tua energia che si rinnova.

in modo che nel tuo corpo non esistano deserti ,

che non esistano zone coperte da nuvole minacciose,

così come non vorrei che ci fossero, dentro di te,

spazi di eterna pioggia,

ma solamente luoghi

che ricevano quello che hanno bisogno di ricevere,

dove esista un giusto equilibrio

tra il sereno del giorno e la tranquillità delle tue notti.

Dove i tuoi pensieri,

si smussano, si arrotondano

e scorrono come biglie colorate.

Dove il tuo cuore e la tua mente vagano nello spazio e nel tempo

e si riapproprino del loro paradiso perduto.

Ti sei addormentata, molto tempo fa,

in un cielo grigio di morti colori ,

e ti sei svegliata

come prato fiorito delle tue idee e delle tue emozioni,

nella primavera della tua vita.

Riproduzione riservata Gilberto Gamberini

foto riprodotte a fini didattico esplicativi

Le categorie della guida