Questo sito contribuisce alla audience di

Il Doppio Legame terapeutico

"guarda che stai facendo una cosa assurda, se perdi l'anno dovrai sopportare quel rompiscatole di tuo padre per un anno in più. Se sarai promossa lo dovrai sopportare per un anno in meno. Scegli tu.” .... La persona, qualunque realtà scelga, sceglierà comunque di cambiare. L’obbiettivo del doppio legame è quello di indurre un cambiamento. Sono tutte situazioni di false alternative che hanno in comune una soluzione positiva per la persona, differita soltanto in senso temporale Il momento ideale per far calare il doppio legame è durante l’induzione d’ipnosi o durante una storia raccontata.....Il resto della frase è illusoria, è una falsa alternativa legata al tempo. La falsa alternativa dà per scontato che tante cose finiranno col mettersi a posto. Il terapeuta non specifica quali cose si sistemeranno nel tempo. La genericità dell’invito dà alla persona la possibilità d’esplorare innumerevoli spazi ed allarga le possibilità di scelta.....Il doppio legame rappresenta la conclusione, guidata, di tutta una serie d’interazioni verbali e non verbali, che hanno lo scopo d’innescare nella persona l’inizio del cambiamento...

Il Doppio Legame terapeutico

“guarda che stai facendo una cosa assurda,

se perdi l’anno dovrai sopportare quel rompiscatole di tuo padre per un anno in più.

Se sarai promossa lo dovrai sopportare per un anno in meno.

Scegli tu.”

La persona, qualunque realtà scelga, sceglierà comunque di cambiare.

L’obbiettivo del doppio legame è quello di indurre un cambiamento.

Sono tutte situazioni di false alternative che hanno in comune una soluzione positiva per la persona, differita soltanto in senso temporale

Il momento ideale per far calare il doppio legame è durante l’induzione d’ipnosi o durante una storia raccontata.

Consideriamo un’altra ingiunzione in doppio legame.

Ad esempio: “E tante cose finiranno per mettersi a posto col tempo…domani…dopodomani…oppure forse…oggi stesso…”

L’obbiettivo ed il vero messaggio del doppio legame sta tutto nelle parole iniziali della frase, vale a dire “Tante cose finiranno per mettersi a posto.”

Il resto della frase è illusoria, è una falsa alternativa legata al tempo.

La falsa alternativa dà per scontato che tante cose finiranno col mettersi a posto.

Il terapeuta non specifica quali cose si sistemeranno nel tempo.

La genericità dell’invito dà alla persona la possibilità d’esplorare innumerevoli spazi ed allarga le possibilità di scelta.

La persona, comunque, sa benissimo quali sono le cose da sistemare ed ha troppa voglia di stare meglio, quindi accetta il doppio legame.

Il doppio legame viene dato in stato d’ipnosi, o in stato di rilassamento o in una situazione di spiazzamento o nel profondo coinvolgimento di una storia raccontata, dopo che una persona ha avuto tutto il tempo di elaborare i diversi punti di vista proposti dal terapeuta.

Il doppio legame rappresenta la conclusione, guidata, di tutta una serie d’interazioni verbali e non verbali, che hanno lo scopo d’innescare nella persona l’inizio del cambiamento.

Tutti i diritti riservati al Gruppo Giunti Firenze maggio 2002 dal libro Ipnosi: dilatare la mente per conoscere e trasformare la realtà di Gilberto Gamberini

Troverete l’intervento in 17 Il Paradosso La Prescrizione del sintomo

foto monet sunrise riprodotta a fini didattici esplicativi e non commerciali

Le categorie della guida