Questo sito contribuisce alla audience di

Il Viaggio nel pianeta Fumo

Smettere di fumare vuol dire cambiare il proprio stile di vita...Un metodo estremamente efficace è la psicoterapia e una sua modalità di realizzazione attraverso l’ipnosi, che è semplicemente uno stato psichico particolare, non c’è nulla di magico. Essa riduce in maniera sensibile la dipendenza e la situazione di carenza. Permette di rompere tutto un insieme di comportamenti o di abitudini legati al fumo, di vedere e valutare tutto un insieme di problematiche psicologiche che possono essere legate alla sigaretta.

Dott. Aldo Nagar Psicoterapeuta di Torino, autore del libro “Smettere di Fumare”

Il Viaggio nel pianeta Fumo

Due sono i grandi problemi che la società attuale a livello medico deve affrontare:

il fumo e l’obesità.

Avremo una generazione sempre più grassa e per questo sempre più esposta a disagi e malattie.

Sul fumo e sull’obesità possiamo agire.

Parliamo del problema fumo.

Perché nonostante tutte le prove dei danni causati dal fumo si continua a fumare ed è così difficile smettere?

Perché siamo di fronte ad una vera e propria tossicodipendenza, che è dovuta da una sostanza: la nicotina.

La nicotina è una droga che da rapidamente dipendenza.

L’abitudine è un altro motivo per cui è difficile smettere, bisogna imparare a fare anche le più banali azioni senza la compagnia della sigaretta.

Smettere di fumare vuol dire cambiare il proprio stile di vita.

Come si può smettere di fumare?

In mille modi, anche nei più assurdi e pericolosi.

A livello farmacologico esistono i cerotti: terapia sostitutiva.

Si elimina il fumo, ma la nicotina viene somministrata attraverso la pelle riducendone gradualmente il dosaggio.

Come terapia però, dovrebbe essere sempre seguita dal medico di base o da uno psicoterapeuta, in quanto da sola ha scarsissime possibilità di successo.

Un metodo estremamente efficace è la psicoterapia e una sua modalità di realizzazione attraverso l’ipnosi, che è semplicemente uno stato psichico particolare, non c’è nulla di magico.

Essa riduce in maniera sensibile la dipendenza e la situazione di carenza.

Permette di rompere tutto un insieme di comportamenti o di abitudini legati al fumo, di vedere e valutare tutto un insieme di problematiche psicologiche che possono essere legate alla sigaretta.

Dalla parte del pubblico La ricezione del messaggio da parte del pubblico Breve sintesi di Lancini Greta

Atti congressuali del Workshop del 16 Luglio 05 Cassacco

Riproduzione riservata Aldo Nagar Gilberto Gamberini

Foto riprodotte a fini didattico espicativi

Le categorie della guida