Questo sito contribuisce alla audience di

La vostra vita....Un sereno viaggio nel 2006

è nei progetti che si misura il fatto di essere uomini...A volte la vita è come un viaggio, una condivisione che ci da la misura di quello che accade, se quella persona è ancora con noi o se percorre una strada diversa. Perchè al di la di quello che è stato conta solo quello che ancora può accadere.... La metafora della vita, quel carro che la percorre, quel luogo simbolico dove cerchiamo con lo sguardo chi vorremmo ritrovare. Ed in quella metafora, lasciarci scorrere con la forza dell'acqua, che tutto porta via, anche i cattivi pensieri, quelli che si accumulano e che prendono spazio dentro di noi. Senza paura, perchè il più piccolo di voi sarà il più grande, mostrando la grinta che dobbiamo tirare fuori, perchè ci crediamo e realizziamo le cose quando la nostra anima è serena. Ed in quel viaggio, fermarci dove è giusto fermarsi, ricercare dove è bello ricercare, anche se non sempre per trovare, incontrare degli amici che rendono gradevole la vita e la sanno illuminare.

Progetti….prospettive insieme, come diceva Milton Erickson, traendo ad esempio suo padre, a qualunque età della nostra vita.

Perchè è nei progetti che si misura il fatto di essere uomini.

Nel rispetto dei non nati e nel ricordo di quelli che non ci sono più.

Affinchè ci siano altri nati ed altri ricordi che prendono posto nel cuore e nell’anima dei vivi.

A volte ci sono parole che vorremo sentire nei diversi momenti della nostra vita, a volte quelle parole non giungono mai, ma anche solo ad immaginarle ci aiuta a pensare che non siamo mai soli.

A volte la vita è come un viaggio, una condivisione che ci da la misura di quello che accade, se quella persona è ancora con noi o se percorre una strada diversa.

Perchè al di la di quello che è stato conta solo quello che ancora può accadere….

La metafora della vita, quel carro che la percorre, quel luogo simbolico dove cerchiamo con lo sguardo chi vorremmo ritrovare.

Ed in quella metafora, lasciarci scorrere con la forza dell’acqua, che tutto porta via, anche i cattivi pensieri, quelli che si accumulano e che prendono spazio dentro di noi.

Senza paura, perchè il più piccolo di voi sarà il più grande, mostrando la grinta che dobbiamo tirare fuori, perchè ci crediamo e realizziamo le cose quando la nostra anima è serena.

Ed in quel viaggio, fermarci dove è giusto fermarsi, ricercare dove è bello ricercare, anche se non sempre per trovare, incontrare degli amici che rendono gradevole la vita e la sanno illuminare.

Solo allora sapremo di essere sulla strada giusta….quella che armonizza il nostro corpo e il nostro spirito.

Riproduzione riservata Gilberto Gamberini

foto riprodotte a fini didattico educative

Le categorie della guida