Questo sito contribuisce alla audience di

Paraolimiadi Sono giochi di vita

Rialzarsi sembrava un’impresa impossibile, invece ci sono riuscito Quando credi in quello che fai ogni limite può essere abbattuto....per dare un senso alle nostre possibilità, per andare oltre, per dare un senso alla nostra vita, al nostro esistere che anche se dura un solo giorno deve essere vissuto interamente.... quello che compi fuori ....devi averlo già compiuto dentro...

GIOCHI PARALIMPICI
Torino 2006. Si sono aperte ieri sera con una spettacolare ed emozionante cerimonia alla presenza di Ciampi le Paralimpiadi invernali Il messaggio dell’ex pilota di F1 Zanardi:«Rialzarsi sembrava un’impresa impossibile, invece ci sono riuscito Quando credi in quello che fai ogni limite può essere abbattuto»
Medaglie e coraggio Sono Giochi di vita

Da Torino fonte AVVENIRE

Ciampi ….. Avete dimostrato che non ci sono due mondi, c’è lo stesso mondo per tutti. Così voi ci date il senso della vita, il vostro impegno dimostra che amate la vita. Ci dimostrate che è bella e che bisogna viverla con tutte le nostre forze e con entusiasmo». Il capo dello Stato ….: «Tra nove giorni finiranno le gare delle Paralimpiadi, ma non deve calare il sipario sullo spirito positivo, sull’entusiasmo che ha animato queste settimane. È uno spirito che bisogna trasmettere al paese, portarlo nella vita civile». Agli atleti, infine Ciampi ha assicurato che seguirà le loro gare e telefonerà a tutti i vincitori di medaglia. «Comunque ognuno di voi la sua medaglia l’ha già vinta».

Rialzarsi sembrava un’impresa impossibile, invece ci sono riuscito Quando credi in quello che fai ogni limite può essere abbattuto….

Le parole di Zanardi hanno un valore oltre che umano anche psicoterapico

Quante volte ci fermiamo e ci soffermiamo sui nostri limiti…e quante altre volte non consideriamo le nostre possibilità…

Sulla sedia a rotelle vinco sempre le mie olimpiadi diceva Erickson, allenatore oltre che dell’anima anche olimpico….

per dare un senso alle nostre possibilità, per andare oltre, per dare un senso alla nostra vita, al nostro esistere che anche se dura un solo giorno deve essere vissuto interamente….

quello che compi fuori ….devi averlo già compiuto dentro

Gilberto Gamberini

Le categorie della guida