Questo sito contribuisce alla audience di

Psicoterapia del Sogno I cattivi pensieri della trasgressione

Psicoterapia Ericksoniana del Sogno: i cattivi pensieri della trasgressione....I "cattivi pensieri" della trasgressione prendono forma nei sogni .....un inconscio desiderio di trasgressione …. di infrangere ciò che è codificato, ciò che è sacro....Nel sogno avvengono procedimenti complessi.... a volte, il desiderio di fare del male a qualcuno, che si concretizza nel sogno, nasconde il desiderio di far del male a noi stessi.... facciamo perdere gli altri, in realtà, siamo noi che siamo persi.... e non sappiamo come ritrovarci.... E' una maschera greca, che da una parte ride e dall'altra piange....La trasgressione nel sogno può esprimere un compenso di quanto non realizziamo, una vita mancata, una realtà infranta, che odia e distrugge ciò che è più caro....è una rivoluzione, una rivoluzione compiuta da chi rivoluzionario non è, e non lo sarà mai, e, come in ogni rivoluzione, il sogno è l'anfiteatro degli eccessi....Il sogno è l'immaginario, e l'immaginario non è solo buono, può essere anche cattivo.... in ogni caso può divenire terapeutico... perchè comunque non è reale.....un grande videogioco....Forse... il vero significato del sogno è dare spazio alla nostra incertezza, alla nostra fragilità ….. In tal caso, evolviamo ci plasmiamo e ci ricopriamo di nuovi colori, come un vaso greco, che prima era terra creta informe, poi un incrocio di stili... era solo una idea confusa che ora... è bellezza….

Psicoterapia Ericksoniana del Sogno: i cattivi pensieri della trasgressione

I “cattivi pensieri” della trasgressione

prendono forma nei sogni …..

La rivista Riza psicosomatica pubblica un’inchiesta,

un campione di 1000 persone,

uomini e donne, dai 25 ai 60 anni….

nel 80% degli intervistati emerge

una doppia personalità ….

Dott Jekil e Mr Hide….

Trasgressioni “eccessive”…

tradimento, violenza, prostituzione, turismo sessuale,

che si rivolgono contro chiunque,

quasi a volere demolire un comune senso del sentire….

Ma è veramente così?

Se è vero che c’è maggiore facilità nel parlare di noi,

rispetto ad un tempo,

è anche vero che c’è un desiderio di protagonismo,

spinto alla estremizzazione,

che può far emergere anche quello che non è,

o, semplicemente, il desiderio di infrangere canoni rigidi

di cui inconsciamente vogliamo liberarci,

stufi di una routine o della normalità….

Ci sono fenomeni di costume,

che illustrano tale atteggiamento mentale,

ad esempio il successo di

“Il codice Da Vinci”

in cui, fantasticamente, si infrange il mito del Cristo-Dio,

ridotto a solo uomo-profeta,

unito alla Maddalena.

Mito, leggenda o altro….comunque sia,

esprime un inconscio desiderio di trasgressione ….

di infrangere ciò che è codificato,

ciò che è sacro.

Ma qual è il vero significato dei sogni?

Il sogno esprime sempre quello che,

inconsciamente, siamo dentro,

al di la dello schermo razionale dello stato di veglia?

Il sogno può essere interpretato,

cabalisticamente, come nella smorfia napoletana?

Può avere un significato premonitore,

di quello che saremo?

Il sogno può avere un significato univoco?

Certamente no…..

Nel sogno avvengono procedimenti complessi….

a volte, il desiderio di fare del male a qualcuno,

che si concretizza nel sogno,

nasconde il desiderio di far del male a noi stessi….

facciamo perdere gli altri,

in realtà, siamo noi che siamo persi….

e non sappiamo come ritrovarci….

E’ una maschera greca,

che da una parte ride e dall’altra piange….

dipende dal punto di vista con cui la guardiamo….

Il film del sogno nasce da una sceneggiatura complessa,

di cui è necessario comprenderne il linguaggio…..

Il sogno non è legato a spazio e al tempo,

episodi, ansie, frustrazioni, rabbie

della nostra vita presente,

e del passato,

aspirazioni, paure per il futuro,

si intersecano tra loro,

assieme a tutto ciò che di subliminale abbiamo raccolto,

e di cui non abbiamo coscienza,

in tutto l’arco della nostra vita…

La trasgressione nel sogno

può esprimere un compenso di quanto non realizziamo,

una vita mancata,

una realtà infranta,

che odia e distrugge ciò che è più caro…

Sono frammenti fantasmatici

che si uniscono in modo irrazionale,

da cui è difficile trarre conclusioni reali.

Il sogno è strettamente personale

e deve essere codificato con tutti i dati,

consci e inconsci,

che quella persona possiede…

La trasgressione

può esprimere una esagerazione

di quanto non riusciamo a comunicare ….

può esprimere una interpretazione di una realtà,

che non riusciamo a decifrare e che ci opprime,

e che comunque abbiamo razionalizzato nello stato di veglia,

fino a considerarla insostenibile….

il sogno è una rivoluzione,

una rivoluzione compiuta da chi rivoluzionario non è,

e non lo sarà mai,

e, come in ogni rivoluzione,

il sogno è l’anfiteatro degli eccessi….

Il sogno è l’immaginario,

e l’immaginario non è solo buono,

può essere anche cattivo….

in ogni caso può divenire terapeutico…

perchè comunque non è reale…..

piuttosto che le tensioni accumulate,

e i cattivi pensieri

divengano tristi realtà

è preferibile che vengano sfogate nel film del sogno….

come se fosse un grande videogioco….

In tal caso, il sogno

ha solo il significato di un film,

che guardiamo e a cui partecipiamo,

ma noi non siamo quel film….

quando il film finisce

torniamo ad essere quello che eravamo,

ma con un qualcosa di modificato,

che ci permette di discutere della nostra vita,

della sua evoluzione e delle sue nuove prospettive….

di quanto c’è stato,

di quanto è mancato….

Nello stato di veglia,

la ricerca razionale di troppe certezze,

che certezze, poi, non sono

può determinare questa nostra dicotomia,

che si realizza nel sogno…

Forse… il vero significato del sogno

è dare spazio

alla nostra incertezza,

alla nostra fragilità …..

In tal caso, evolviamo

ci plasmiamo

e ci ricopriamo di nuovi colori,

come un vaso greco,

che prima era terra creta informe…

una idea confusa

che ora… è bellezza….

Copyright © 2004-2006 [Gilberto Gamberini]. Tutti i diritti riservati.

i cattivi pensieri potrebbero essere fonte del diavolo?

Il Diavolo di Marni Guida Sogni

un altra possibile risposta

Possessione diabolica I fantasmi delle nostre paure

Ci sono sempre,comunque, più soluzioni possibili….

L’esorcismo oltre la psicoterapia Una buona manipolazione

Le categorie della guida