Questo sito contribuisce alla audience di

Umore nero e assonnato

L'insonnia cronica esprime un cattivo rapporto con se stessi, una insoddisfazione profonda, spesso un anticipo di depressione.....

L’insonnia porta altri malanni

Apparentemente, la difficoltà di chi non dorme di notte, o dorme male, è restare svegli durante il giorno, essere efficienti e produttivi. Ma per l’organismo questo non basta a compensare quanto si è perso durante le ore preziose in cui avrebbe avuto modo di recuperare l’energia, ma non solo. …

Umore nero e assonnato
L’attività del Progetto Morfeo si è articolata anche in una collaborazione con gli psichiatri, in quanto l’insonnia è uno dei sintomi più frequenti in diverse patologie psichiatriche: la depressione, il disturbo da ansia generalizzato, gli attacchi di panico, il disturbo post-traumatico da stress. Da un’indagine rivolta a 1350 specialisti è emerso un quadro di sottostima e di scarsa o mal gestita cura, spesso con il fai-da-te, che può andar bene per episodi sporadici, ma che, in un quadro psichiatrico, richiede una maggior attenzione. I disturbi del sonno sono uno degli strascichi comuni della depressione, secondo il 28% degli intervistati, ma possono anche annunciarla, per il 45,5%. E, viceversa, il 20-30% degli insonni è anche depresso e sono persone che hanno un rischio quattro volte più alto di sviluppare stati di ansia. La maggior parte degli psichiatri sostiene che l’insonnia va sempre cercata in presenza di disturbi dell’umore e gestita adeguatamente.

fonte Simona Zazzetta Dica 33

Fonte
Conferenza Stampa – Progetto Morfeo 2006. Curare il sonno può allungare la vita. Milano, 17 marzo 2006.

L’insonnia cronica esprime un cattivo rapporto con se stessi,

una insoddisfazione profonda,

spesso un anticipo di depressione…..

Le categorie della guida