Questo sito contribuisce alla audience di

Il modello anoressico della indossatrice

Quando facciamo qualcosa o guardiamo qualcosa dovremmo porci il problema che non tutti lo recepiscono allo stesso modo... i più deboli lo recepiscono in modo amplificato e a volte deleterio... Anche la tv che dispensa modelli dovrebbe porsi in quest'ottica, perchè a livello subliminale vengono recepite molte più immagini e messaggi di quelli che, consciamente, crediamo di aver recepito. In tale modo messaggi apparentemente innocenti possono avere e costituire un modello deleterio per la psiche, specie per chi non si ama e vorrebbe essere e divenire diverso.... In tale contesto...un modello può divenire messaggio negativo....

Stasera  ero al telefono…

dall’altro capo del filo mi hanno invitato ad accendere la tv

su un particolare canale….

era della rai, ma non cambia il senso del discorso,

poteva trattarsi di qualunque altra rete….

 

c’era una indossatrice che sfilava ripetutamente con diversi abiti…

io non ho notato nulla…

 

Io no……

ma il paziente al telefono mi ha detto

“non vede che si vedono le ossa!”

 

Era vero…la modella era di una magrezza spaventosa

al limite della anoressia

eppure non lo avevo notato…

ma quel paziente si….

 

Quando facciamo qualcosa o guardiamo qualcosa dovremmo porci il problema che non tutti lo recepiscono allo stesso modo…

i più deboli lo recepiscono in modo amplificato e a volte deleterio…

 

Anche la tv che dispensa modelli dovrebbe porsi in quest’ottica, perchè

a livello subliminale vengono recepite

molte più immagini e messaggi

di quelli che, consciamente, crediamo di aver recepito.

 

In tale modo messaggi apparentemente innocenti

possono avere e costituire un modello deleterio per la psiche,

specie per chi non si ama e vorrebbe essere e divenire diverso….

 

In tale contesto…un modello può divenire messaggio negativo….

 

Occorrono altri modelli….

 

Gilberto Gamberini

Le categorie della guida