Questo sito contribuisce alla audience di

Gelosia (Paura del confronto?)

Gelosia….parte integrante dell’amore?…. Gelosia il suo rovescio della medaglia? Accettando l’amore e vivendolo si accetta anche il fantasma della paura di perderlo ......e' difficile essere felici con la gelosia...... che vuole fermare il tempo....Gelosia normale o patologica? La sua durata può essere un criterio? Sporadica…..giornaliera….. Divisioni accademiche..... E’ il modo con cui si elabora una idea che la fa diventare patologica….....Su Telesanterno in "Dolce e amaro" ore 1315 Martedì 14 novembre, Mercoledì 15 Novembre, Giovedì 16 Novembre, ore 23.00 Venerdi 17 Novembre

Gelosia (paura del confronto?)

La gelosia non e’ altro che paura del confronto. (Max Frisch)

Gelosia da confronto

che origina dal desiderio di ottenere un bene che non si ha

- l’amore di una persona, un lavoro o un premio -

e dal timore che qualcun altro possa ottenerlo al posto nostro

(fonte D’Urso, 1990).

la gelosia è una china ….un pendio che ti trascina ….

La paura del confronto…..

Ti confronti con te stesso…. come tu ti percepisci…..

se ti senti inferiore….

misurerai gli altri col tuo senso di inferiorità…..

In realtà il confronto….

avrebbe altri significati…..

migliorarti…. evolvere …..

il rapporto:

una fantasia che si rinnova…..

Gelosia….parte integrante dell’amore?….

Gelosia il suo rovescio della medaglia?

Accettando l’amore e vivendolo si accetta anche il fantasma

della paura di perderlo ….

Il melodramma italiano è intriso della tragicità della gelosia…..

Nel Tabarro di Puccini…..

Giorgetta
Sì. Il fiammifero acceso.
Come tremava sul braccio mio teso la piccola fiammella!
Mi pareva d’accendere una stella,
fiamma del nostro amore, stella senza tramonto!

Luigi
Io voglio la tua bocca, voglio le tue carezze!

Giorgetta
Dunque anche tu lo senti folle il desiderio…

Luigi
Folle di gelosia!
Vorrei tenerti stretta come una cosa mia!
Vorrei non più soffrir, che un’altro ti toccasse e,
per sottrarre a tutti il corpo tuo divino,
io te lo giuro non tremo a vibrare il coltello,
e con gocce di sangue fabbricarti un gioiello!

Giorgetta
Come è difficile esser felici!”

e’ difficile essere felici con la gelosia……

che vuole fermare il tempo….

Finchè è frase,

finchè è poesia estrema,

finchè è parola di canzone…..

ma ….quando ti entra nel cuore e ti inquina la mente come acido corrosivo….

allora cessa di essere amore….e diviene altro…. dolore… disperazione …..

di una mente infelice…….

un amore quando si allontana dal cuore,

dalla sua sede naturale,

diventa ciò che non è….

un senza nome….

un clandestino che nessuno vuole…..

Si inizia col sogno….lo si rende reale….li si dà luce…..è amore…..

La gelosia lo fa diventare …. incubo…..

Gelosia normale o patologica?

La sua durata può essere un criterio?

Sporadica…..giornaliera…..

Divisioni accademiche…..

E’ il modo con cui si elabora una idea che la fa diventare patologica…..

Un caso di gelosia patologica
Era un signore distinto, venne subito al sodo….

era geloso…terribilmente geloso della moglie….

Mi raccontò che si appostava su un albero

per sbirciare la scena che si apriva sulla vetrata del soggiorno di casa …..

Una sera vide un uomo all’interno con sua moglie….

lei lo baciò sulla guancia…

poi bevvero qualcosa….parlavano….

intanto scendeva la notte…..accesero le luci ….

e poi lei chiuse le tende e calò le persiane…..

Si intravedeva uno spiraglio di luce ma poi anche le luci si spensero…..

Il marito attese ancora sull’albero fino all’alba….

e quell’uomo non usciva…

era sempre là con sua moglie….

Io gli chiesi a colpo “ma scusi perché non è entrato con le sue chiavi di casa

per sapere per chiarire…per finire….Non so…per fare qualcosa, pur di non stare li a rodersi…..”

Lui mi guardò, un po’ stupito, rispondendomi

“Ma io non ho le chiavi della casa di mia moglie…..!

Mi venne un dubbio atroce….

“Mi scusi…. Ma lei vive con sua moglie?…. Vero?”

“No “ rispose lui “ sono 5 anni che siamo separati”

Eppure per lui non era successo niente,

la sua gelosia,

in questo caso il possesso di lei,

prescindeva dalla separazione,

che di fatto avrebbe dovuto cancellare qualsiasi cosa….

A volte la mente riesce ad opprimere e a opprimerci ….

Il nuovo o il vecchio amore sta già bussando alla tua porta

” il maschio può defilarsi senza troppi traumi…

ma prima o poi il momento del confronto arriva….

Le donne, invece, non hanno paura di dirsi che è finita:

…dopo aver versato fiumi di lacrime

si rimettono in cerca del principe azzurro…. “

a volte la fine di un amore

può divenire l’inizio di quell’amore

o di un altro che sta già bussando alla tua porta….

affina i tuoi sensi per ascoltarlo….

Tra poco la primavera libererà quell’Amore…

e rifiorirà la tua vita….

Copyright © 2004-2006 [Gilberto Gamberini]. Tutti i diritti riservati.

Su Telesanterno in “Dolce e amaro”

ore 1315 Martedì 14 novembre, Mercoledì 15 Novembre, Giovedì 16 Novembre,

ore 23.00 Venerdi 17 Novembre

splendida piccola grande trasmissione condotta da Silvano Silvi, colonna

dello spettacolo dell’Emilia Romagna, con garbo, divertimento e stile….

Si ringrazia Silvano Silvi per l’ospitalità.

Si ringrazia tutta la compagnia, intelligente, divertente e stimolante ….

Angela, Isa Belle, il conte, Franco Paradise, Claudia Raganella, Avvocatessa Rita, G.Franco Kelli, lo scozzese, lo scrittore, l’oracolo il Docente Dott Gian Luca Ruggeri, Il presidente del consiglio Provinciale della provincia di Bologna Dott Maurizio Cevenini……

cameramen, sceneggiatori, registi…ed altri che sicuramente ho dimenticato….

Le categorie della guida