Questo sito contribuisce alla audience di

Modello violenza Modello bullismo Colpa dei genitori?

Perché il bullismo? Perché la violenza continua sul più debole, in quella determinata circostanza ed occasione, uomo, handicappato o donna che sia. Ancora per un po’ sarà la donna la vittima preferenziale….. finchè sarà l'immagine più sfruttata come oggetto del modello “uomo”…..Alla fine arrivano…..questi fulmini a ciel sereno…. increduli….ci arrampichiamo sugli specchi per capire….. non sono solo giovani del disagio….. non sono neppure extracomunitari…. sono i giovani della porta accanto…. i nostri figli…......si educa all’incontrario….. se ti dicono di no, insisti e fallo diventare un si….. ti educano alla onnipotenza…. anche psicoterapica…..Ti danno e basta e poi ti abbandonano….. in una società senza credo e senza valori…. fatta di croci morte e non di messia predicanti….Col cellulare puoi tutto…..puoi anche filmare…. ma perché dovresti fermarti ai visi visto che c’è anche il resto?….Tu lo fai per gioco….e nel gioco è lecito tutto…… Cosa c’è di male con una donna?….. Te la propongono di continuo…. nuda su calendari….Ti hanno già insegnato tutto…. tu hai la sola colpa di farlo…..Riprendi tutto…. nel bene e nel male…. come un orientale ossessivo….. perché quel riprendere…. in una società televisiva come la nostra….. lo potresti rivendere a quel canale o a quell’altro…. devi essere il primo…. solo questo conta….Apparire…. attori tutti…. nei blog scrittori tutti….. ma nessuno legge…se non la punteggiatura….. attori tutti….ma non si sa cosa recitare….. si ammicca…. ci si vende e non ci si ricorda più cosa abbiamo venduto…… E quanto te ne ricordi…. ti prende un cerchio alla testa che affoghi nell’alcool o nella nebbia di uno spinello…… E se non basta l’esctasy…. o di più ancora…. Una centrifugata al cervello….. e poi tutto riprende……. da dove nulla è mai iniziato.....

Una ricerca condotta dall’università di Kyoto avrebbe evidenziato come oltre il 45% degli studenti delle scuole superiori nipponiche è stato protagonista di episodi di bullismo…..

le violenze sarebbero più diffuse tra i giovanissimi, anche la tendenza, emersa dalla ricerca, dei bambini delle scuole elementari a rendersi protagonisti di angherie psicologiche o verbali verso i coetanei. Negli istituti superiori, invece, sono in netto aumento i comportamenti minatori attraverso le nuove tecnologie, come e-mail e messaggi sul telefonino. In alcuni casi si è assistito all’utilizzo del mezzo informatico per ritoccare fotografie con immagini imbarazzanti, pubblicate in seguito sui forum e siti web.

Orrore ad Ancona per una 13enne delle medie costretta a subire le pesanti attenzioni, poi filmate, di un gruppo di 17 compagni di scuola. …..

Le immagini choc con la 13enne vittima di violenze sarebbero state scaricate sul computer, dopo le riprese con il telefonino, e ampiamente diffuse tra gli amici con la sensazione che per chi ha compiuto il reato e ne ha diffuso le riprese tutto fosse assolutamente normale.

fonte tg com

Perché il bullismo?

Perché la violenza continua sul più debole,

in quella determinata circostanza ed occasione,

uomo, handicappato o donna che sia.

Ancora per un po’ sarà la donna la vittima preferenziale…..

finchè sarà l’immagine più sfruttata come oggetto del modello “uomo”…..

Ma quando l’oggettivvazione riguarderà tutto e tutti….

Strana accoppiata bullismo e violenza….

il gruppo copre, il gruppo nasconde il gruppo amalgama le responsabilità…..

vi è un strano desiderio di scomparire in tutto questo….un desiderio di non essere….

Spesso chi fa violenza l’ha subita lui stesso….

e la rimanda ad altri della lista…..

ma non è shindler’s list, una .lista di salvezza……

Perché…..

In una tragica ineluttabilità quello che è già accaduto negli Stati Uniti

poi accade anche da noi….

una storia già scritta….che proprio per questo, forse, poteva essere evitata…..

Ma….si sa…..l’atteggiamento mentale tipico

è quello di sottrarsi a quello che accade agli altri….

che non sono noi….e che, magari, se la sono cercata…..

Alla fine arrivano…..questi fulmini a ciel sereno….

increduli….ci arrampichiamo sugli specchi per capire…..

non sono solo giovani del disagio…..

non sono neppure extracomunitari….

sono i giovani della porta accanto….

i nostri figli…..

Cosa è mancato…..

cosa manca?….

La nostra presenza….forse….ma come cavolo facciamo a ficcarci dappertutto?…..

a dosarci senza esagerare…..

Non c’è una scuola per i genitori….

e quando c’è chi la insegna lo fa senza eccessiva convinzione….

ripetendo parole che non si accompagnano a emozioni…..

Una volta si educava alla umiltà…..

al contenimento….al blocco emozionale….

fino a raggiungere livelli eccessivi….

a volte, accompagnato dalla ipocrisia del non fate

ma non impicciatevi quando noi facciamo…..

Ma ora si educa all’incontrario…..

se ti dicono di no, insisti e fallo diventare un si…..

ti educano alla onnipotenza….

anche psicoterapica…..

trasformandoti in un videogioco di carne, senza limiti ….

ti mettono in mano mezzi che ti permettono tutto….

e che ti spingono ad andare oltre…..

Non ti educano alla moderazione….

ad usare il libero arbitrio…..

non ti danno le istruzioni per l’uso…..

Ti danno e basta e poi ti abbandonano…..

in una società senza credo e senza valori….

fatta di croci morte e non di messia predicanti….

se non quelli che ti costringono ad acquistare,

sempre di più, stupidità che non ti servono…..

Ti riempiono di buoni discorsi….di buoni ideali….

ma poi chi merita la pena non la subisce….

E tu ti ritrovi là…..

A stringere un pugno di mosche…..

O diventi un patetico Zorro dalla spada spuntata o un menefreghista……

Ti danno auto che corrono a 200 all’ora….

che in pochi secondi superano i 100 km orari….

però non devi correre…..

Ti regalano cellulari per comunicare con persone

che distano da te poche decine di metri….

Te li fanno divenire status symbol….

se non ce l’hai sei nulla….

Le cariche costano….

ed allora ti devi arrangiare….

ma non puoi rinunciare……

Col cellulare puoi tutto…..puoi anche filmare….

ma perché dovresti fermarti ai visi visto che c’è anche il resto?….

I tuoi genitori forse non lo fanno?

Perché non dovresti farlo anche tu….

Tu lo fai per gioco….e nel gioco è lecito tutto……

Cosa c’è di male con una donna?…..

Te la propongono di continuo….

nuda su calendari….anche nei tg….

ed allora dove sta il problema?…..

Ti hanno già insegnato tutto….

tu hai la sola colpa di farlo…..

Riprendi tutto….

nel bene e nel male….

come un orientale ossessivo…..

perché quel riprendere….

in una società televisiva come la nostra…..

lo potresti rivendere a quel canale o a quell’altro….

devi essere il primo….

solo questo conta….

Altri penseranno ad aiutare…

tu hai altro per la testa…..

Ed ecco perché se vedi una donna infilzata in un cancello

non pensi inconsciamente che potrebbe essere tua sorella o tua madre,

ma uno scoop……

Ed allora ti prende l’impulso…..

Scatti…..scatti….scatti……

Apparire….

attori tutti….

nei blog scrittori tutti…..

ma nessuno legge…se non la punteggiatura…..

attori tutti….ma non si sa cosa recitare…..

si ammicca….

ci si vende e non ci si ricorda più cosa abbiamo venduto……

E quanto te ne ricordi….

ti prende un cerchio alla testa

che affoghi nell’alcool o nella nebbia di uno spinello……

E se non basta l’exctasy….

o di più ancora….

Una centrifugata al cervello…..

e poi tutto riprende…….

da dove nulla è mai iniziato…..

Copyright © 2004-2006 [Gilberto Gamberini]. Tutti i diritti riservati.

ci sono dei segni iniziali……

da non sottovalutare….

Le categorie della guida