Questo sito contribuisce alla audience di

Il retrogusto delle cose ....dolce o amaro?

Su Telesanterno in "Dolce e amaro" Ore 13,15 Martedì 16 Gennaio, Mercoledì 17Gennaio, Giovedì 18 Gennaio. Ore 23,15 Venerdì 19 Gennaio ...... TACCHI A SPILLO......Cosa ci azzecca un simbolo di seduzione femminile con un professore maschio di 55 anni?.....a noi piace pensare ad una scommessa, per dimostrare qualcosa… un gioco innocuo, su cui è eccessivo soffermarci….. Un mettersi la maschera per un giorno solo…. un carnevale privato, il cui significato doveva rimanere nascosto, e così sarebbe rimasto se non ci fosse il cellulare che può riprendere video e fissare le immagini degli eventi…..Sulle immagini rubate, che rubano attimi belli e brutti, per metterle poi nella gogna mediatica.....Gli studenti ne hanno compreso il senso più che gli adulti, hanno riso e battuto le mani….qualcuno ha fischiato.....per gli adulti è più importante soffermarsi su queste stupidate, per allontanare il toccare con mano di altri problemi, di cui gli stessi adulti sono vittime…. la lingua non batte dove il dente duole….. La normalità è meschina… è far pipì e cacca…. è alzarsi al mattino con la voglia di restare ancora a letto… è aver fame…. è il mutuo da pagare…. un capoufficio da sopportare…. l’autobus e il metrò affollati…. se non spingi resti indietro e arrivi in ritardo….. è una giornata di sole in cui vorresti andare al mare e non lavorare…. in cui vorresti fare l’amore, ma scopri di non avere alcun amore….....la normalità è noiosa e non fa spettacolo….. C’è una apparente inutilità e banalità nella normalità….. La vita deve essere un qualcosa di più di questa banalità…. ci rappresenta molto di più….. una improbabile lap dance fatta nel metrò…. una donna sempre vogliosa che sembra che non aspetti altro dalla vita se non soddisfare tutte le “nostre” voglie….. un insegnante maschio coi tacchi a spillo…. Un trans che non sa se fare la pipì nel gabinetto dei maschietti e o delle femminucce…. fatti privati divenuti pubbliche virtù…. che alimentano dibattiti e talk show.....ANNO NUOVO VITA NUOVA?.....è il prolungamento ideale del realizzare i sogni…...Perché al di là di ciò che la lingua pronuncia, il cuore vive delle sue realizzazioni e non solo di aspettative….col minimo sforzo dovremmo e potremmo ottenere molto….. psicologicamente significa anche affinare i nostri sforzi nella giusta direzione e non disperderli…. la goccia scava la roccia e mostra il nuovo cammino….Il padre di Erickson continuava a fare progetti per il futuro…..malgrado l’età…. il domani può e deve essere migliore di tutto quello che già è passato…… LIBERIAMO I NANI DA GIARDINO E I BABBI NATALE.....Ogni cosa intrinsecamente simboleggia qualcosa…. e, forse, quell’ansia di liberare quei babbi natale esprime un desiderio realizzabile di libertà e di liberalizzazione, alla nostra portata…..MALAG”….Movimento autonomo per la liberazione delle anime dei nai da giardino …… E' la parola anima che mi spinge ad una riflessione..... Un anima non può restare imprigionata in un simulacro in un giardino, un anima deve essere libera, se ad un oggetto si dà un anima, quell’anima si deve liberare assieme all’oggetto…Ma ciò non vuole essere un appello.... sappiamo benissimo come i mass media possano amplificare messaggi e condizionare comportamenti.... ma solo una considerazione.....perché comunque qualcosa liberavano, se non altro la nostra fantasia e la nostra mai sopita ansia di libertà…. quella possibile, non incartata….. e non ingabbiata.....

Un professore coi tacchi a spillo

Cosa ci azzecca un simbolo di seduzione femminile con un professore maschio di 55 anni?…..a noi piace pensare ad una scommessa, per dimostrare qualcosa… un gioco innocuo, su cui è eccessivo soffermarci….. Un mettersi la maschera per un giorno solo…. un carnevale privato, il cui significato doveva rimanere nascosto, e così sarebbe rimasto se non ci fosse il cellulare che può riprendere video e fissare le immagini degli eventi…..Sulle immagini rubate, che rubano attimi belli e brutti, per metterle poi nella gogna mediatica…..Gli studenti ne hanno compreso il senso più che gli adulti, hanno riso e battuto le mani….qualcuno ha fischiato…..per gli adulti è più importante soffermarsi su queste stupidate, per allontanare il toccare con mano di altri problemi, di cui gli stessi adulti sono vittime…. la lingua non batte dove il dente duole….. La normalità è meschina… è far pipì e cacca…. è alzarsi al mattino con la voglia di restare ancora a letto… è aver fame…. è il mutuo da pagare…. un capoufficio da sopportare…. l’autobus e il metrò affollati…. se non spingi resti indietro e arrivi in ritardo….. è una giornata di sole in cui vorresti andare al mare e non lavorare…. in cui vorresti fare l’amore, ma scopri di non avere alcun amore……..la normalità è noiosa e non fa spettacolo….. C’è una apparente inutilità e banalità nella normalità….. La vita deve essere un qualcosa di più di questa banalità…. ci rappresenta molto di più….. una improbabile lap dance fatta nel metrò…. una donna sempre vogliosa che sembra che non aspetti altro dalla vita se non soddisfare tutte le “nostre” voglie….. un insegnante maschio coi tacchi a spillo…. Un trans che non sa se fare la pipì nel gabinetto dei maschietti e o delle femminucce…. fatti privati divenuti pubbliche virtù…. che alimentano dibattiti e talk show…..Su Telesanterno in “Dolce e amaro” Ore 13,15 Martedì 16 Gennaio, Mercoledì 17Gennaio, Giovedì 18 Gennaio. Ore 23,15 Venerdì 19 Gennaio

Anno nuovo. Vita nuova?

è il prolungamento ideale del realizzare i sogni……Perché al di là di ciò che la lingua pronuncia, il cuore vive delle sue realizzazioni e non solo di aspettative….col minimo sforzo dovremmo e potremmo ottenere molto….. psicologicamente significa anche affinare i nostri sforzi nella giusta direzione e non disperderli…. la goccia scava la roccia e mostra il nuovo cammino….Il padre di Erickson continuava a fare progetti per il futuro…..malgrado l’età…. il domani può e deve essere migliore di tutto quello che già è passato…… Su Telesanterno in “Dolce e amaro” Ore 13,15 Martedì 16 Gennaio, Mercoledì 17Gennaio, Giovedì 18 Gennaio. Ore 23,15 Venerdì 19 Gennaio

Liberiamo i nani da giardino e i babbi natale?

Ogni cosa intrinsecamente simboleggia qualcosa…. e, forse, quell’ansia di liberare quei babbi natale esprime un desiderio realizzabile di libertà e di liberalizzazione, alla nostra portata…..MALAG”….Movimento autonomo per la liberazione delle anime dei nai da giardino …… E’ la parola anima che mi spinge ad una riflessione….. Un anima non può restare imprigionata in un simulacro in un giardino, un anima deve essere libera, se ad un oggetto si dà un anima, quell’anima si deve liberare assieme all’oggetto…Ma ciò non vuole essere un appello…. sappiamo benissimo come i mass media possano amplificare messaggi e condizionare comportamenti…. ma solo una considerazione…..perché comunque qualcosa liberavano, se non altro la nostra fantasia e la nostra mai sopita ansia di libertà…. quella possibile, non incartata….. e non ingabbiata…..Su Telesanterno in “Dolce e amaro” Ore 13,15 Martedì 16 Gennaio, Mercoledì 17Gennaio, Giovedì 18 Gennaio. Ore 23,15 Venerdì 19 Gennaio

Le categorie della guida