Questo sito contribuisce alla audience di

La violenza e il calcio non sono sinonimi

questa sera su Telesanterno in diretta alle ore 19 Lunedì 12 Febbraio su Dolce Amaro: Che calcio vuoi?....Dice la vedova dell’ispettore Raciti, con voce dolce, malgrado gli eventi “La sportività è una cosa bella la violenza no” Forse è la prima volta che la grande macchina dello spettacolo si ferma per un momento di raccoglimento e per fare il punto sul futuro, ma non è solo calcio……La gente è stufa e non capisce, non sa bene cosa fare e se è giusto quello che altri fanno ma partecipa di quanto accade, ne sente il disagio come se fosse il proprio…Mattarese, che non aveva a livello logico alcun torto, ne muoiono molti di più sulle strade e nessuno ferma il traffico, ma emotivamente aveva torto perché la gente per la prima volta ha sentito la morte di quel poliziotto, non come la morte di uno sbirro ma come la morte di un uomo. Non so perché questo è accaduto ma per fortuna che cose così cominciano ad accadere…..

Dice la vedova dell’ispettore Raciti, con voce dolce, malgrado gli eventi

La sportività è una cosa bella la violenza no”

Forse è la prima volta che la grande macchina dello spettacolo si ferma per un momento di raccoglimento e per fare il punto sul futuro, ma non è solo calcio……

L’intera società sembra pervasa da una violenza che parte dalle famiglie, genitori sui figli, figli sui genitori, dai nonni, dai vicini di casa, sette sataniche, fino al branco che ricerca sangue e sesso come a trarne energia da vampiri….

La gente è stufa e non capisce, non sa bene cosa fare e se è giusto quello che altri fanno ma partecipa di quanto accade, ne sente il disagio come se fosse il proprio…

Lo si percepisce per strada, lo si ascolta nei metrò, negli autobus e nei negozi….

Mi ha colpito ascoltare per strada i commenti sulle parole del Presidente Mattarese, che non aveva a livello logico alcun torto, ne muoiono molti di più sulle strade e nessuno ferma il traffico, ma emotivamente aveva torto perché la gente per la prima volta ha sentito la morte di quel poliziotto, non come la morte di uno sbirro ma come la morte di un uomo.

Non so perché questo è accaduto ma per fortuna che cose così cominciano ad accadere…..

segue questa sera su Telesanterno in diretta alle ore 19 Lunedì 12 Febbraio su Dolce Amaro: Che calcio vuoi?

Le categorie della guida