Questo sito contribuisce alla audience di

Molti nemici ....molta solitudine

È la frase di un guerriero….di un vikingo come Milton Erickson…..È una frase di solitudine comunque, come se traesse energia positiva dalla energia negativa altrui….. Mi batto contro qualcosa più grande di me che mi sovrasta ma che comunque non temo….connotazione positiva della frase….Ma non si può essere sempre guerrieri a volte si è fragili indifesi e stanchi….Metafora della forza e allo stesso tempo della nostra debolezza, siamo dentro il castello, potetti da alte mura, a difenderci da tutto e da tutti, ma dentro quel castello siamo prigionieri di noi stessi….nessuno può entrare ma nessuno di noi può uscire….Su Telesanterno in "Dolce e amaro"al Martedi, Mercoledì, Giovedì ore 13,15 al Venerdì ore 23,15.... in replica alla notte ore 01,15.....

 Molti nemici ….molta solitudine

 

È la frase di un guerriero….di un vikingo come Milton Erickson…..

uno che combatte …..di un giocatore che gioca a tutto campo e che è temuto…..

 

È una frase di solitudine comunque, come se traesse energia positiva dalla energia negativa altrui…..

Mi batto contro qualcosa più grande di me che mi sovrasta ma che comunque non temo….connotazione positiva della frase….

difendo l’indifendibile, ho tutti contro, potrebbe essere la situazione limite nella quale i nemici sono in soprannumero….

come per Alekos l’uomo di Oriana Fallaci …..

 

 

Dovrei leggere dentro di me….e se ci credo….se io quello che credo vero è e diventa più vero che se non fosse vero….allora lo realizzo….Al di là del risultato….perché le difficoltà i nemici sono tanti….dando tutto me stesso….

 

 

Ma non si può essere sempre guerrieri a volte si è fragili indifesi e stanchi….Ulisse che vince contro gli uomini…sfida gli Dei e dagli dei viene punito…rischia di perdere tutto….eterna sfida degli uomini contro il mondo…è un grido solitario che testimonia la sua impotenza ed a  volte l’inutilità dei suoi gesti…

 

Metafora della forza e allo stesso tempo della nostra debolezza, siamo dentro il castello, potetti da alte mura,  a difenderci da tutto e da tutti, ma dentro quel castello siamo prigionieri di noi stessi….nessuno può entrare ma nessuno di noi può uscire….

 

 

 

Copyright © 2004-2007 [Gilberto Gamberini]. Tutti i diritti riservati.

 

Su Telesanterno in “Dolce e amaro”al Martedi, Mercoledì, Giovedì ore 13,15

al Venerdì ore 23,15….

in replica alla notte ore 01,15…..

 

Le categorie della guida