Questo sito contribuisce alla audience di

E' morto il cantante Joe Sentieri

Era un amico di mio nonno....Ricordo i soggiorni da noi.....e le sue scorribande...

Con Dallara capostipite degli urlatori
Si è spento dopo giorni di agonia il cantante Joe Sentieri, considerato insieme a Tony Dallara un capostipite della scuola degli “urlatori” e diventato famoso con brani come “Quando vien la sera“. Nato a Genova il 3 marzo 1925 con il nome di Rino Luigi Sentieri, era stato colpito nelle settimane passate da un ictus. E’ deceduto all’Ospedale Santo Spirito di Pescara. I funerali si terranno mercoledì nella città

Il cantante aveva 82 anni. Il decesso è stato reso noto da fonti vicine alla famiglia.

Oltre a essere un innovatore, perché cone Mina, Dallara, Gaber e Celentano era classificato come “cantante urlatore”, Sentieri era famoso anche per il saltino con cui usava terminare le proprie esibizioni. Vinse l’edizione di Canzonissima del 1959 interpretando il brano “Piove” di Domenico Modugno. Partecipò anche ad alcune edizioni del Festival di Sanremo lanciando motivi di successo come “E’ mezzanotte” e “Quando vien la sera”. Negli anni sessanta ebbe anche successo come attore cinematografico. Nel luglio del 2004 gli venne assegnato il vitalizio previsto dalla legge Bacchelli.

fonte TG COM

Era un amico di mio nonno….poi si persero di vista….
come spesso accade….
Ricordo i soggiorni da noi…..e le sue scorribande…

Lo ricordo insieme alla sua famiglia….
poi nel periodo più triste…..quello da solo….
il declino della fama e dell’età…….
Un uomo vitale, dal sorriso pronto e contagioso….

forse una maschera a volte….

non so cosa avesse sempre nel cuore….
perchè la vita lo segnò e non sempre fu generosa con lui….

Ora esce di scena … e comunque ne sia uscito….è giusto che ne esca come sarebbe piaciuto a lui….

con un saltino finale ed un sorriso…..

Anche un clown la lacrima se la dipinge soltanto, ma non la esprime…..

“quando vien la sera…..vieni….vieni….. son qui ….son qui….soltanto per te…”

Parole semplici ma i grandi sentimenti si esprimono anche così….perchè la sera e la notte sono solitudine ….

ed a volte ci si innamora anche solo perchè non si ha nulla da fare…. come diceva Luigi Tenco…..

perchè l’amore è meraviglia… e semplice stupore….

Copyright © 2004-2009 [Gilberto Gamberini]. Tutti i diritti riservati.

Le categorie della guida