Questo sito contribuisce alla audience di

Immondizie? Noo grazie Preferiamo Massimo Ranieri

Napoli è come la vita dipende da quale lato la osservi Se dal lato delle immondizie oppure da altri più piacevoli ll bel concerto di Massimo Ranieri da questa speranza e piacevolezza. Le televisioni di mezzo mondo hanno mostrato il lato peggiore, il rovescio della medaglia del Bel Paese. Noi, mostriamo il lato migliore, quello più istrionico e fantasioso, quello del progressivo e lento lavoro quotidiano che paradossalmente è più vicino all’antico modello americano del made by self.....“Canto perché non so nuotare” Vivo perché non voglio morire.

Immondizie? Noo grazie Preferiamo Massimo Ranieri

“core a core”

Napoli

è come la vita

dipende da quale lato la osservi

Se dal lato delle immondizie oppure da altri più piacevoli

ll bel concerto di Massimo Ranieri da questa speranza e piacevolezza.

Le televisioni di mezzo mondo hanno mostrato il lato peggiore, il rovescio della medaglia del Bel Paese.

Noi, mostriamo il lato migliore, quello più istrionico e fantasioso, quello del progressivo e lento lavoro quotidiano che paradossalmente è più vicino all’antico modello americano del made by self.

Quello dello scugnizzo napoletano, da servitore di scena, onorato, di Sergio Bruni, a mattatore, conscio conquistatore delle scene, uomo di spettacolo completo, attore, interprete di se stesso, di Napoli e dell’Italia, della sua umanità, allegria, tristezza, consapevolezza e della sua voglia di riscatto, senza piangersi addosso.

A chi ci mostra le immondizie nostre, per nascondere le loro, rispondiamo alla napoletana, un metaforico “o sole mio sta in fronte a mee….”

Come nello spettacolo di Gianni Calore da Santa Lucia….in arte Massimo Ranieri,

che ci distoglie dal puzzo della realtà,

in una rinnovata speranza di vita,

per ricercare dentro di noi quell’orgoglio che il mondo ci ha sempre invidiato.

Massimo che nella canzone italiana riluce,

ma nella napoletana il canto diviene poesia.

“Canto perché non so nuotare”

Vivo perché non voglio morire.

Copyright © 2004-2008 [Gilberto Gamberini]. Tutti i diritti riservati.

vuoi iscriverti alle newsletter della guida? clicca qui

riceverai direttamente gli articoli.

Non preoccuparti non sarai invaso….

ma, solamente, parteciperai di più….

Le categorie della guida