Questo sito contribuisce alla audience di

Il linguaggio e le forme del cambiamento

Milton H Erickson ha "inventato" la Psicoterapia, modificando l’approccio e la terapia psicologica classica con metodi rivoluzionari, e ha segnato il percorso della Psicoterapia moderna della Comunicazione e della PNL. ....per traghettarlo al di là del labirinto dei suoi pensieri, per sciogliere il nodo di Gordio ....con un colpo rapido ed indolore che conduceva a risultati terapeutici sorprendenti ed inarrivabili. Una psicoterapia nuova, di cambiamento, con proposizioni diverse, con tempi diversi, con argomenti diversi, con ricerche diverse per rigettare il passato e costruire un mondo e un uomo nuovo

Milton H Erickson ha “inventato” la Psicoterapia, modificando l’approccio e la terapia psicologica classica con metodi rivoluzionari, e ha segnato il percorso della Psicoterapia moderna della Comunicazione e della PNL.
Nei Racconti Didattici: storie particolari, stravaganti, reminescenze, pensieri bizzarri, fatti inconsueti, passione, compassione, coinvolgimento,
umanità, al contrario della terapia classica, in cui il terapeuta era freddo e distaccato, provocazioni, giochi, nonsensi, spiazzamenti, paradossi,
prescrizioni del sintomo, doppi legami, invenzioni,metafore,apologhi, aneddoti, curiosità, umorismi, divagazioni apparentemente senza senso,
sorprese, enigmi a chiave, ripetizioni, sollecitazioni, cronache di fatti quotidiani o di pura fantasia, divagazioni.
Modalità di comunicazioni non usuali per interrompere il labirinto dei pensieri.
Ogni storia di Erickson aveva un suo senso, era un pezzo del puzzle che si componeva, strada facendo, ogni storia mirava ad uno scopo,
era uno strumento affilato e nel contempo dolce, era un bisturi raffinatissimo per aprire la mente del paziente, per scoprirne potenzialità inespresse ed insospettate, per traghettarlo al di là del labirinto dei suoi pensieri, per sciogliere il nodo di Gordio, non con elucubrazioni cerebrali astruse,ma come fece Alessandro Magno, con un colpo rapido ed indolore che conduceva a risultati terapeutici sorprendenti ed inarrivabili.
Una psicoterapia nuova, di cambiamento, con proposizioni diverse, con tempi diversi, con argomenti diversi, con ricerche diverse per rigettare il passato e costruire un mondo e un uomo nuovo, che possa assume altre forme e altre essenze, ancora da annusare, ancora da percorrere, ancora da rappresentare, ancora da inventare.
fonte www.gilbertogamberini.it Copyright © 2004-2008 [Gilberto Gamberini]. Tutti i diritti riservati.

emozione
quadri che descrivano la terapia

condivisione colori vita fiore che dell'infinito lo sguardo esclude

emozione Parlare e ascoltare nuvole pensieri

nuvole pensieri tramonto ma luce emozione

Le categorie della guida