Questo sito contribuisce alla audience di

Obama abbronzato

Se questa frase ha fatto il giro del mondo, vuol dire che il mondo ha ben poco da fare se non quello di occuparsi di stupidate, e forse per questo che tutto il male diventa male perenne, incombente come una scure sul futuro, dalla Palestina al Darfur, dalla fame del mondo ....alla desertificazione delle risorse, dai “giochi preolimpici” giocati dai cinesi sui monaci in Tibet all’impoverimento dei poveri del mondo dopo il fallimento del modello di sviluppo operato dai ricchi del mondo.

Obama abbronzato

Etimologia della parola e della comunicazione.
Barak Obama “bello giovane e abbronzato” un complimento che esprime il concetto della forma fisica e del successo, ottenuto ed ottenibile, che ben si intona con il modello americano, che gli USA hanno imposto al mondo, come gli hamburger.
Il concetto viene rafforzato dal contesto della frase “giovane bello ed abbronzato”
Se questa frase ha fatto il giro del mondo, vuol dire che il mondo ha ben poco da fare se non quello di occuparsi di stupidate, e forse per questo che tutto il male diventa male perenne, incombente come una scure sul futuro, dalla Palestina al Darfur, dalla fame del mondo alle guerre etniche, dalla migrazione dell’est e del sud verso i paesi del nord e dell’ovest, dai mutamenti climatici alla desertificazione delle risorse, dai “giochi preolimpici” giocati dai cinesi sui monaci in Tibet all’impoverimento dei poveri del mondo dopo il fallimento del modello di sviluppo operato dai ricchi del mondo.

L’informazione oppio dei popoli?
Se è meglio occuparci di abbronzati, perchè non pure di callifughi e di emorroidi a rilevanza internazionale?

Non riconosco intenti razzisti in Berlusconi, tutt’altro, riconosco invece una evidente ignoranza o malafede voluta, di chi invece di occuparsi del costo della spesa e delle difficoltà che ogni giorno uomini e donne affrontano per vincere la quotidiana battaglia della vita si occupano di “abbronzati” e abbronzatori.
A forza di parlare di stupidaggini come se fossero importanti, a forza di mettere sullo stesso piano cose importanti e quelle non importanti si mette tutto alla stesso livello, come in un grande talk show, di cui l’unico risultato utile per Berlusconi è continuare a parlare di Berlusconi, cosicchè per tanti stupidi nani il più alto diventa lui.

Copyright © 2004-2008 [Gilberto Gamberini]. Tutti i diritti riservati. www.gilbertogamberini.it
fatti che colpiscono la coscienza

fatti che colpiscono la coscienza
fatti che colpiscono la coscienzaMarilyn Bellezza Ricordo Solitudinefatti che colpiscono la coscienzaCoscienza Memoria Essere umanofatti che colpiscono la coscienzafatti che colpiscono la coscienzaMemoria Ricordo Passato Primo maggioMemoria Ricordo Mai piùfatti che colpiscono la coscienzafatti che colpiscono la coscienza

Le categorie della guida