Questo sito contribuisce alla audience di

Psicoterapia ericksoniana del sospetto Prima Parte

Pettegolezzi, sospetti, ronzii fastidiosi, calunnie, metaforicamente pulci nell’orecchio… Cosa farà mai una pulce nell’orecchio? Lo dice la parola stessa…. E’ un parassita un qualcosa di estraneo a noi, un qualcosa da eliminare, con un semplice grattamento. Chi crea la cultura del sospetto e della calunnia ne è poi esso stesso vittima.....


Pettegolezzi, sospetti, ronzii fastidiosi, calunnie, metaforicamente pulci nell’orecchio…

Cosa farà mai una pulce nell’orecchio? Lo dice la parola stessa….
E’ un parassita un qualcosa di estraneo a noi, un qualcosa da eliminare, con un semplice grattamento.

La cultura del sospetto e della calunnia sono la base del mobbing….

Chi crea la cultura del sospetto e della calunnia ne è poi esso stesso vittima…..come Robespierre ……

Maria Antonietta di Francia moglie di Luigi XVI fu accusata di avere rapporti incestuosi col figlio, naturalmente senza prove, anche se il bambino, in qualche modo, fece delle ammissioni. Il bambino, affidato a dei popolani per depurarsi del sangue nobile, forse, voleva ingraziarsi i nuovi genitori addottivi o pare che , essendo stato punito dalla madre perché sorpreso a masturbarsi, voleva vendicarsi, accusandola.

Il sospetto, crea inquietudine, ansia, angoscia……..

….continua nella seconda parte….

fonte www.gilbertogamberini.it Copyright © 2004-2008 [Gilberto Gamberini]. Tutti i diritti riservati
Dal lunedì al venerdì, a Dio piacendo e finchè c’è corrente, su Dolce Amaro alle ore 13,00 su Telesanterno TV Replica ore 01,00

Le categorie della guida