Questo sito contribuisce alla audience di

Ultimi interventi

prossimi 10 »
  • Cocaina strangola le idee e le emozioni

    lack of emotion and feeling....

  • Cocaina Un esercito di rintronati

    Il piacere nasce e si sviluppa col freguentarlo, col conoscerlo, con l'amarlo, col desiderarlo, col costruirlo quando non lo si possiede ancora.... è vivere la vita e superarne le difficoltà che costituiscono le basi del piacere....il resto è noia.....maledetta noia....per un esercito di rintronati che il piacere non ricordano più....

  • Psicoterapia ericksoniana del sentirsi vincenti Prima parte

    Distinguerei due situazioni diverse. Siete ammalati, a livello psichico e fisico, sentitevi vincenti, anzi siatelo in modo da superare qualsiasi ostacolo che sia la vostra malattia.....Nella vita invece siate anche perdenti, imparate dai vostri errori. Essere sempre vincenti comporta l’esaltazione dell’io, per essere sempre vincenti si cercano sostanze artificiali per dare questa sensazione artificiale di vittoria continua....Ci sono persone sempre vincenti pericolose perché non possiedono il senso del limite, non tollerano il rifiuto, e decidono il futuro altrui. Il concetto del vincente presuppone che ci sia qualcuno perdente, è il preludio del razzismo e del nazismo.....

  • Psicoterapia ericksoniana del sentirsi vincenti Seconda parte

    Droga....Sei tu che devi essere vincente contro chi ti usa, contro chi usa il tuo corpo e la tua mente, contro chi ti sfrutta e ti violenta l'anima e il cuore....Sei tu che non devi essere perdente. Per essere vincente devi solo dire di NO

  • Alcool e droga: una anormale normalità

    Positivi 37 guidatori sugli 80 controllati la notte scorsa nei due centri di Verona e Peschiera del Garda ..... dati sono allarmanti, quasi il 50 % presentano positività ad alcool o a droghe....Ma se questo incremento continuerà l’uso di sostanze sarà, nella media percentuale, superiore al 50 %, ma allora sorgerà un problema, se spetta alla maggioranza fare le leggi e stabilire la condizione di normalità sarà anormale non bere alcolici o assumere droghe durante la guida? Saremo obbligati a bere e a “farci” per tenere il passo….. Nella ricerca non sono computabili e non sono state considerate anomalie psichiche gravi e pericolose…. Per intanto meglio tenerci lontani dalle strade…..ed implorare tutti i santi del paradiso....

  • Droga, Bullismo Le violenze contro.....

    ALCOO E DROGA UNA ANORMALE NORMALITA'......LA DROGA NON E' UN DOVERE NE' UN DIRITTO MA UN LIMITE DA SUPERARE.....polvere bianca che si confonde con la polvere delle strade….. sei dappertutto e da nessuna parte…. non sei arrivato…. sei solo perso…..confuso…. inutile e pericoloso, per te stesso e per gli altri…… Non voli hai avuto solo l’illusione di farlo…. e poi neppure questo, perché, col tempo, ne perdi pure la fantasia…… MODELLO ONNIPOTENTE MODELLO BULLISMO ...devi essere il primo…. solo questo conta….Apparire…. attori tutti…. nei blog scrittori tutti….. ma nessuno legge…se non la punteggiatura….. attori tutti….

  • Dimmi con chi vai, e .....ti dirò chi sei

    Dal diverso si può imparare. Non necessariamente ci si deve restare distanti......È un modo di dire che presupponeva una società divisa in classi e in categorie ....È anche vero però che ... esistono come delle concatenazioni maledette che è difficile non valutare Mi vengono in mente molteplici casi di tentativi fatti da ragazzi o ragazze per salvare chi era preda della droga, il più delle volte, quasi fossero morsi dal vampiro ne cadevano preda anche essi....A parte tale eccezione....Rampolli della società bene, di ottima istruzione, di alta cultura hanno dato triste esempio di grande corruzione fisica e morale....Su Telesanterno TV dal lunedì al venerdì alle 13,00 Replica notturna alle 01,15 ed alle ore 03.00 Dall' Ottobre 2007 a Maggio 2008

  • Psicoterapia della prevenzione e del controllo: droghe a scuola

    Non è scegliere tra carabinieri in classe o no, ma..........mettere al centro della attenzione l'uomo, in questo caso il bambino, il ragazzo, l'adolescente....non possiamo restare insensibili e subire una realtà sempre più marcia che investe i nostri figli.... vittime e carnefici di altri figli, perchè cari amici chi si droga deve fare necessariamente altri adepti per continuare a farlo, ogni drogato mini o maxi è potenzialmente uno spacciatore... un procacciatore di sofferenza e di morte.....cocaina nell'aria di Roma, che ci porterà a nuovi slogan..... volete neonati felici anche senza la poppata, portateli in centro, rientreranno a casa contenti.....se amiamo i nostri figli dobbiamo proteggerli....mettendoli al centro della nostra attenzione e del nostro esempio, perchè è chiaro che se i genitori "si fanno" anche i figli si faranno... se i genitori non reagiscono anche i figli non reagiranno.... è tempo di dire no....non è una questione di mele marce, i giovani sono molto più plasmabili dei loro genitori, si tratta di identificare gli ammalati per curarli, ma smetterla di considerare la droga come una calamità ineluttabile....è necessario l'impegno dei genitori, per fornire altri modelli, altre modalità comportamentali..... Stiamo distruggendo, omologando, svuotando l'unico baluardo che dovrebbe invece resistere...la famiglia. Di cui la scuola è una conseguenza, perchè padri, madri, insegnanti, carabinieri, poliziotti, guardie di finanza sono prima di tutto e anche loro stessi genitori.....

  • 40 spinelli saranno leciti

    il commento di Fiorello W radio 2.....non li manderà più in galera ma....in ospedale si....

  • Droga Non è un dovere nè un diritto.....

    LA DROGA NON E' UN DOVERE NON E' UN DIRITTO MA U LIMITE DA SUPERARE ....la droga ti da una apparente felicità…. un sorriso a tempo.... stampato sul viso…. ti da prestazioni massime...Ma c’è un rovescio della medaglia…. un prezzo da pagare…. come quando si vende l’anima al diavolo…. perché in fondo, metaforicamente, diavolo la droga lo è, perchè ti prende ti cattura e non ti molla e, una volta, che ne hai assaporato l’ebbrezza ti da sensazioni talmente forti e peculiari che solo la sua riassunzione ti può soddisfare…. C’è un effetto rebound…. alla euforia iniziale segue una depressione compensatoria…… alla affabilità e simpatia segue un periodo di chiusura mentale…. alla iperlucidità segue la confusione e la pesantezza….. alla iperattività l’abulia….. alla ipersessualità la mancanza della libido…. alla forma fisica la sua prostrazione…. Certo la droga è un arma facile da usare…. è rapida, immediata, alla moda e non ti occorre fare lunghe psicoterapie per migliorarti e per affrontare le cose…. ma la droga è un arma…. un arma letale…. che, prima o poi, ti scoppia tra le mani…. perché non la puoi controllare….. è una assuefazione del tipo di quella da nicotina e di quella da alcool ma di un livello superiore…. non ucciderai mai per una sigaretta ma per la droga potresti arrivare a farlo….. All’effetto rebound ... per sfuggirgli si risponde con altra assunzione di droga…. perché non si vuole essere tristi e pestati…..finchè un giorno ti ritrovi niente….. polvere bianca che si confonde con la polvere delle strade….. sei dappertutto e da nessuna parte…. non sei arrivato…. sei solo perso…..confuso…. inutile e pericoloso, per te stesso e per gli altri…… Non voli hai avuto solo l’illusione di farlo…. e poi neppure questo, perché, coltempo, ne perdi pure la fantasia…… .......LA DROGA NON E' UN DIRITTO NE' UN DOVERE iL PAESE DEI BALOCCHI.....il tuo umore e le sue oscillazioni non dipendono più dalle emozioni, ma dalla dose che trovi, dalla sua quantità, o dalla sua mancanza…. Pericoloso essere in balia di una sostanza…. Se sei euforico vorresti conquistare il mondo... Se sei depresso piangeraii per averlo fatto…..ti fanno divenire incapace di affrontare le più comuni difficoltà eterni bambini in balia di pillole colorate, prima, e poi del fumo che ti prepara e ti da un alone di magia finta, e poi la polvere bianca, la neve, che ha una purezza solo apparente, come i miti e i modelli di cui ti nutrono…. La cocaina è uno dei veicoli per entrare nel mondo delle falsità degli adulti…. È la sua limousine….. Ne entri da padrone…. Ma ne esci dal paese dei balocchi degli adulti?…..Una volta si diceva che eri fatto sottintendendo che eri un “uomo fatto” Un uomo maturato dalla vita e dalle sue esperienze…. Ma ora sei solo fatto per una sostanza da cui dipendi…..L’eutanasia della mente non può divenire la normalità del domani…..No.....noooo.....no grazie...... Abbiamo già dato.... Molte famiglie hanno già dato.... Troppi giovani non torneranno più da quel mondo dei balocchi....

Le categorie della guida