Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Allenare l'Anima all'Eterno Presente

    Erickson interrompeva il circolo vizioso dell'ansia e della paura, spezzando il tempo delle cose, perché non esisteva più l'essere umano che si faceva condizionare dal suo passato, e che lo viveva come un blocco del suo presente, e che temeva per il suo futuro.Erickson metteva dei punti fermi, degli intervalli tra un tempo e l'altro, e li allungava progressivamente fino a farli divenire un tempo unico: una specie di eterno presente....Esisteva una specie di vuoto mentale, sul pensiero ragionato, sulla proiezione temporale del prima e del dopo..... Il passato non ti condiziona, il futuro non esiste ancora, perchè esisteranno solo dei progressivi attimi di presente, nella direzione prefissata dal tuo desiderio...Il tempo si ferma ed attende, per scorrere, conferme in quello che stai compiendo, attimo dopo attimo, ora dopo ora, giorno dopo giorno, anno dopo anno, obbiettivo dopo obbiettivo, gara dopo gara, nel piacevole scorrere della tua vita.

Le categorie della guida