Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Psicoterapia Ericksoniana del rifugiato politico Parte V

    Se Battisti ha potuto scegliere di fare cose degne e che lo hanno reso famoso, anche gli altri, le vittime, avevano lo stesso diritto. E anche se, quegli ultimi avessero fatto delle cose banalissime e senza importanza e anche se la loro vita fosse corsa senza neppure il trillo di un campanello, loro avevano il diritto di vivere la loro vita......altrettanto bene avrebbe fatto ad adottare e a proteggere i diritti dei morti, di coloro che vengono solo ricordati e rimpianti, ma mai rispettati......

  • Psicoterapia Ericksoniana del rifugiato politico Parte Settima

    Enzo Tortora ....In carcere contrasse il cancro e forse la sua profonda depressione psicologica riuscì a deprimere anche la sua forza immunologia. Tale tesi mai è stata dimostrata ma è suggestiva, comunque, delle interrelazioni e correlazioni che possono esistere tra psiche e soma.....Cesare Battisti .....Premiarlo con la Francia prima e il Brasile poi, fa venire voglia di essere come lui.....E forse è vero....Siamo tutti rifugiati politici....Solo che dobbiamo accontentarci, senza colpe, ma solo per la nostra quotidiana disperazione, dello sgabuzzino del cesso....

Le categorie della guida