Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • Eluana Englaro Psicoterapia ericksoniana del padre Parte II

    All noise for nothing. Non nel senso della vita ma dell'indulgere a trasformare una questione privata in un grande fatto mediatico. La vita e il suo cambiamento in qualche cosa forse di diverso dovrebbero avere una diversa dignità .....Si parte forse per qualcosa di più bello. Il sole dopo la pioggia. Discese dopo salite.....

  • Non si può pubblicare solo il bello del farmaco

    Sembra che vengano pubblicate solo le ricerche farmacologiche positive quasi a fornire una sicurezza sovradimensionata nell'uso del farmaco....stranamente nella cronaca prevale il suo esatto contrario, la notizia negativa....Una comunicazione distorta....Una dicotomia estrema che porta inconsciamente a considerazioni errate: se la vita è triste solo il farmaco è bello....

  • L'Arte come psicoterapia della armonia

    Terapia di gruppo per manifestare, per amplificare le proprie emozioni e per farle vibrare all'unisono con gli altri. L'arte come metafora, per dire le cose in modo diverso, urlandole o sottacendole, illuminandole o mettendole in ombra, ma comunque ampliando il loro impatto emozionale. L'Arte come contatto col nostro Profondo: l'Inconscio...l’arte come gusto del bello e della Armonia, per una armonia più interiore, l’arte come proiezione futura ....L'arte terapia come laboratorio di invenzione e di confronto, di follia ....come immaginario simbolico....nella diversità...L’arte come laboratorio di una dimensione diversa dello spazio e del tempo, che divengono punti di vista diversi di rappresentazione ...L’arte come sogno...come teatro della vita ...sceneggiatura che muta e che acquista i colori impervi delle stagioni, del loro trasmutare e del divenire....Nell’arte ciò che conta è la relazione, e non solo il punto di partenza delle cose perché il significato lo si trova durante il percorso nelle comunicazioni e nelle interrelazioni che nasceranno.

Le categorie della guida