Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • La Metafora e il cammino della vita

    quando non sei nulla o ti senti tale....ricorda che esisti, come esistono le tue imprionte sulla neve...e da li ripartire....

  • Se vuoi che qualcuno entri nel tuo mondo, devi prima ....

    entrare nel suo...Se fuori fa freddo e rischia di morire, ed il vitello non vuole entrare nella stalla, spingendolo dentro...prova ad assecondarlo, tirandolo fuori per la coda....Terapia fatta di racconti, di ricordi, in cui la parola diviene collegamento per tutta una serie di assonanze e di analogie interiori...per ritrovare un amico in più...un angelo...proiezione positiva di noi stessi e del nostro inconscio.....

  • La nudità come spiazzamento

    Lo spiazzamento è l’interruzione dello schema mentale che una persona in quel momento sta usando. E’ un qualche cosa di inaspettato, strano, inaccettabile, che avviene in modo talmente rapido, per cui lo schema di riferimento mentale non riesce ad adattarsi. Il soggetto resta momentaneamente bloccato e va in tilt...Lo spiazzamento è di breve durata ma in quel preciso momento la persona è recettiva ad ulteriori suggestioni perché perde gli schemi di riferimento abituali.... massima efficacia nella istruzione paradossale.

  • Il Doppio Legame patologico. Dall'infanzia all'adulto. Mobbing

    è un’incongruenza tra due messaggi, il primo di tipo verbale, il secondo, non sempre verbale, posto ad un livello più astratto. Il secondo messaggio può essere dato dall’atteggiamento del corpo, dal comportamento, oppure da una data connotazione affettiva o di ripulsa che si dà al tono della voce.....I messaggi più subdoli sono quelli sensoriali, cioè esprimo un esplicito invito con la voce mentre, con il corpo assumo un atteggiamento d’allontanamento....chi riceve il doppio legame è una vittima, perché non sa e non può reagire al messaggio. Resta bloccato perché se fa, fa male e viene rimproverato, se non fa, disubbidisce ed è ugualmente rimproverato. Qualunque cosa faccia è una vittima designata...I doppi legami patologici, se avviati nell’età infantile...disturbi di tipo schizofrenico....L’insicurezza ed il complesso d’inferiorità sono spesso dei doppi legami...capoufficio che dice loro che devono essere in grado di fare questo e quello ma poi va a controllarle in continuazione. In pratica, è come se dicesse loro che non sono in grado di fare. Questa situazione crea uno stato d’insicurezza totale. Il risultato di tale comunicazione incongruente: qualsiasi cosa gli impiegati fanno, la fanno comunque male....In un doppio legame patologico la vittima è...condannata qualsiasi cosa faccia. Nel Mobbing il doppio legame è uno dei meccanismi più usati per distruggere , psicologicamente l’individuo....

  • Il Doppio Legame terapeutico

    "guarda che stai facendo una cosa assurda, se perdi l'anno dovrai sopportare quel rompiscatole di tuo padre per un anno in più. Se sarai promossa lo dovrai sopportare per un anno in meno. Scegli tu.” .... La persona, qualunque realtà scelga, sceglierà comunque di cambiare. L’obbiettivo del doppio legame è quello di indurre un cambiamento. Sono tutte situazioni di false alternative che hanno in comune una soluzione positiva per la persona, differita soltanto in senso temporale Il momento ideale per far calare il doppio legame è durante l’induzione d’ipnosi o durante una storia raccontata.....Il resto della frase è illusoria, è una falsa alternativa legata al tempo. La falsa alternativa dà per scontato che tante cose finiranno col mettersi a posto. Il terapeuta non specifica quali cose si sistemeranno nel tempo. La genericità dell’invito dà alla persona la possibilità d’esplorare innumerevoli spazi ed allarga le possibilità di scelta.....Il doppio legame rappresenta la conclusione, guidata, di tutta una serie d’interazioni verbali e non verbali, che hanno lo scopo d’innescare nella persona l’inizio del cambiamento...

  • Il Paradosso: il linguaggio dell'Inconscio

    è una contraddizione tra due livelli logici diversi...Nel paradosso la comunicazione che viene data al paziente non si può né eludere né capire chiaramente. Il paziente è spiazzato nella sua logica e diventa recettivo ad altre suggestioni. Milton H. Erickson diceva: "L'inaspettato può sempre fare deragliare dei pensieri!"...Il paradosso è una contraddizione logica che, se giunge del tutto inaspettata, spiazza il paziente e lo porta a cercare rifugio nella parte emotiva inconscia....Il paradosso obbedisce alla legge del tutto o niente....

Le categorie della guida