Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • La nostra polveriera I giovani apatici, senza sogno

    trasformazione del fenomeno adolescenziale, da fattore trasgressivo e bullista....a guerriglia devastatrice e inconsulta....Anche l'adolescente nostrano senza sogno, senza avventure forti e rischiose, senza tempi per l'assunzione di responsabilità, ha trovato come coprire i larghissimi spazi che intercorrono tra l'adolescenza precoce e la giovinezza lontana. Ha trovato pane per i suoi denti, protagonismo per la sua età, miscela esplosiva per i suoi bisogni trasgressivi. Proprio in queste miscele si insinuano anche alcol, droga, violenza, vendetta trasversale e verticale...contromosse....aprire con le scuole un dialogo forte inserendo in modo sistematico personalità ed esperienze capaci di affascinare e di in teressare i giovani. La scuola è il luogo più adatto per il lavoro costruttivo, paziente, preventivo

  • OMS Allarme: il consumo di alcool giovanile

    Secondo l'OMS, l'alcol provoca il 10% di tutte le malattie, il 10% dei tumori, il 63% delle cirrosi, ma anche il 41% degli omicidi ed il 45% degli incidenti.

  • L'oncologo Pelicci: entro il 2010 ultracentenari e in forma

    Siamo programmati per vivere 120 anni, è scritto nel nostro Dna, a prescindere da malattie e incidenti la nostra durata è fissata ....L'obiettivo non è l'immortalità ma vivere più a lungo e più giovani, ammalandosi meno

Le categorie della guida