Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

  • La non professionalità aumenta la confusione

    Ignoranza e ansia possono essere una miscela esplosiva - specifica il dottor Falconi - alcune sindromi ansiose e depressive sono in crescita esponenziale e non è calcolabile il rischio emotivo per una diagnosi affrettata, magari di fronte a una patologia particolarmente grave. In più di trent'anni di professione una cosa ho sicuramente imparato, non esistono due casi clinici identici. Non si può dare un responso attendibile basandosi unicamente su un questionario senza vedere il paziente....I nati in gennaio sono predisposti all'Alzheimer, schizofrenia, infezioni polmonari da virus - informa Antonia Bonomi nella sezione dedicata alla salute di arcobaleno.net - Aprile è da brividi: morbo di Parkinson, leucemia, dislessia, difficoltà di apprendimento». ….. A volte internet favorisce i manipolatori, e i falsi, non d’autore. Non esiste una maledetta primavera ma esiste un modo di porsi e di farsi manipolare. Tutti siamo alla ricerca di certezze ma a forza di cercare delle certezze in luoghi che non ne possono dare si finisce con l’aumentare l’incertezza. Un cuore non può comunicare solo attraverso le parole. Ci vorrebbe anche una immagine ed un suono per poter dare una sensazione approssimabile della realtà, ed ancora non basterebbe.....Il benessere è una idea globale, energetica che si alimenta e cresce nel tempo coll'insieme delle risposte che trova strada facendo. Risposte riduttive, salvifiche, facili, ci prosciugano l'anima... In un viaggio senza meta....ci rendono ombre.... vacanti tra una vetrina e l'altra....

  • Non credere ad una maledetta primavera.

    La cura della Depressione non dovrebbe mai prescindere da una Psicoterapia, perché il farmaco può dare l’energia, ma, la psicoterapia permette di dirigere quella stessa energia, in modo positivo, dove occorre...La Primavera è solo una stagione, tra le tante stagioni della tua vita...Un momento magico del tuo divenire….Non credere ad una maledetta primavera… Le cose sono per come tu le guardi e per come tu le vivi…

Le categorie della guida