Questo sito contribuisce alla audience di

Argomenti correlati

« precedenti 10
  • Schwarzenegger e l’enuresi notturna di Gaetano

    Sono spesso gli stessi pazienti che si rivolgono al terapeuta con richieste paradossali. La richiesta paradossale tipica che fa la persona è di farlo stare meglio, senza cambiare nulla delle cause che lo hanno fatto stare male. Spesso nel caso dei minori è uno o sono entrambi i genitori che vogliono che il figlio guarisca senza mutare nulla nel loro atteggiamento e comportamento che è stato, magari, la causa del problema del figlio.

  • Un innoquo strip in classe finisce sul web e crea scandalo

    Reazione sproporzionata al fatto, che ricorda le bravate di altri tempi, che non avevano altro scopo se non il gesto di per se, la provocazione e forse quello spirito di presa in giro e di spontaneità che solo i giovani hanno, spesso privi di calcolo e di ragionamento. Si cercheranno le ragioni psicologiche e di disagio, creando magari un problema che non c’è probabilmente in una ragazza che non ne ha...Squadre di calcio, di basket, di rugby, e di altri sport, casalinghe, madri e professioniste di vari settori mostrano molto di più, in una inflazione di calendari e di pubblicità, considerati fatti artistici e di costume. Si è anche scoperta la nudità come veicolo per portare avanti grandi problematiche e solidarietà. Eppure esiste una dicotomia, una forbice che si allarga tra la realtà reale a cui non è concesso nulla ed una realtà da spettacolo a cui è concesso tutto quasi fosse una tela di Rembrandt. Si forniscono modelli ai giovani che però non dovrebbero seguire quei modelli in una razionalità super partes. E’ un messaggio contraddittorio, spiazzante, paradossale che crea disagio, esagerazioni e sbavature, peraltro innocue, che perlomeno non hanno lo sgradevole odore della ipocrisia. Un augurio a quella ragazza: torna a scuola, affronta questo strano mondo degli adulti, non temere il loro giudizio, non permettere a nessuno di lapidarti, non fuggire ed affronta a testa alta qualsiasi strada, sia che tu sia come eri ieri, sia che tu sia come sei oggi. Fatti votare capoclasse per quello che sei e non per quello che mostri, e se non ti voteranno non importa vincerai altre e più importanti gare nella tua vita. I compagni che hanno messo sul web il mini video? L'hanno considerata come un trofeo da esibire, nessuna donna, nessun essere umano è un trofeo. Dovrebbero chiederle scusa.....

  • Malato come un pesce Il Paradosso di Beppe Grillo

    Il sano è colui il quale non sa ancora di essere malato....

  • Relativismo della favola L’uccellino la mucca il lupo siberiano

    La favola è un grande paradosso, come in fondo lo è la vita....Papa Ratzinger si dichiara per l'assoluto, contro una degenerazione della filosofia della relatività.... questo è indubbiamente giusto, a livello spirituale la cultura del relativismo ha portato al non credere in nulla, persi in un apparente tutto. ...Ma, per la psicoterapia è essenziale lasciare spazio al relativismo e ai diversi punti di vista sulle cose. Il principio ericksoniano dello spiazzamento e del paradosso si basano su questo, lo stesso doppio legame terapeutico ....La Metafora dell’uccellino, la mucca e il lupo siberiano.....Voleva salvarlo, ma non sapeva come… La mucca si mise in posizione… e l’uccellino si ritrovò nel calore che lo sterco della mucca aveva prodotto. Quel calore lo salvò e gli fece recuperare le forze....arrivò un lupo siberiano...Vide quell’uccellino che sguazzava felice nello sterco della mucca....Non sempre chi ti mette nella m…..lo fa per il tuo male. Non sempre chi ti salva dalla m…..lo fa per il tuo bene...

  • Il Doppio Legame patologico. Dall'infanzia all'adulto. Mobbing

    è un’incongruenza tra due messaggi, il primo di tipo verbale, il secondo, non sempre verbale, posto ad un livello più astratto. Il secondo messaggio può essere dato dall’atteggiamento del corpo, dal comportamento, oppure da una data connotazione affettiva o di ripulsa che si dà al tono della voce.....I messaggi più subdoli sono quelli sensoriali, cioè esprimo un esplicito invito con la voce mentre, con il corpo assumo un atteggiamento d’allontanamento....chi riceve il doppio legame è una vittima, perché non sa e non può reagire al messaggio. Resta bloccato perché se fa, fa male e viene rimproverato, se non fa, disubbidisce ed è ugualmente rimproverato. Qualunque cosa faccia è una vittima designata...I doppi legami patologici, se avviati nell’età infantile...disturbi di tipo schizofrenico....L’insicurezza ed il complesso d’inferiorità sono spesso dei doppi legami...capoufficio che dice loro che devono essere in grado di fare questo e quello ma poi va a controllarle in continuazione. In pratica, è come se dicesse loro che non sono in grado di fare. Questa situazione crea uno stato d’insicurezza totale. Il risultato di tale comunicazione incongruente: qualsiasi cosa gli impiegati fanno, la fanno comunque male....In un doppio legame patologico la vittima è...condannata qualsiasi cosa faccia. Nel Mobbing il doppio legame è uno dei meccanismi più usati per distruggere , psicologicamente l’individuo....

  • Il Doppio Legame terapeutico

    "guarda che stai facendo una cosa assurda, se perdi l'anno dovrai sopportare quel rompiscatole di tuo padre per un anno in più. Se sarai promossa lo dovrai sopportare per un anno in meno. Scegli tu.” .... La persona, qualunque realtà scelga, sceglierà comunque di cambiare. L’obbiettivo del doppio legame è quello di indurre un cambiamento. Sono tutte situazioni di false alternative che hanno in comune una soluzione positiva per la persona, differita soltanto in senso temporale Il momento ideale per far calare il doppio legame è durante l’induzione d’ipnosi o durante una storia raccontata.....Il resto della frase è illusoria, è una falsa alternativa legata al tempo. La falsa alternativa dà per scontato che tante cose finiranno col mettersi a posto. Il terapeuta non specifica quali cose si sistemeranno nel tempo. La genericità dell’invito dà alla persona la possibilità d’esplorare innumerevoli spazi ed allarga le possibilità di scelta.....Il doppio legame rappresenta la conclusione, guidata, di tutta una serie d’interazioni verbali e non verbali, che hanno lo scopo d’innescare nella persona l’inizio del cambiamento...

  • M.H.Erickson: Sculacciate

    Un giorno mio figlio Lance tornò da scuola e disse:"...Voglio essere sculacciato."..."Non c'è nessuna ragione di sculacciarti" dissi. "Te ne darò una io", disse lui, e uscì fuori e ruppe una delle finestre dell'ospedale..."No", dissi, "la cosa migliore da fare è sostituire il vetro alla finestra. Una sculacciata non servirebbe a questo scopo"....Ruppe in tutto sette vetri. Mentre era intento a rompere il settimo, io mi portai sul balcone di casa. Allineai sette dei suoi modellini di camion sulla balaustra..."ecco qua sette tuoi camion sulla balaustra. Adesso comincio a far correre il primo lungo la balaustra. Spero che si fermerà e non si ribalti, cada e si fracassi sul marciapiede di sotto. Oh , che peccato! Proviamo con il secondo, se si ferma". Perse sette camion....

  • Il Paradosso: il linguaggio dell'Inconscio

    è una contraddizione tra due livelli logici diversi...Nel paradosso la comunicazione che viene data al paziente non si può né eludere né capire chiaramente. Il paziente è spiazzato nella sua logica e diventa recettivo ad altre suggestioni. Milton H. Erickson diceva: "L'inaspettato può sempre fare deragliare dei pensieri!"...Il paradosso è una contraddizione logica che, se giunge del tutto inaspettata, spiazza il paziente e lo porta a cercare rifugio nella parte emotiva inconscia....Il paradosso obbedisce alla legge del tutto o niente....

  • Il Doppio Legame e la Condanna ai Giardini dell'Eden

    L’obbiettivo del doppio legame è quello di indurre un cambiamento.situazioni di false alternative che hanno in comune una soluzione positiva per la persona, differita soltanto in senso temporale. La persona è dannata -in senso positivo- a fare una qualche cosa se accetta l’illusione d’alternative proposte dal doppio legame...qualsiasi cosa faccia nell’ambito della scelta proposta, è condannato a rimanere...o ad avviarsi, se non c'era ancora, verso i giardini dell’Eden...

Le categorie della guida